20/07/2024

JUVENTUS: 

Che dire di una squadra che vince ininterrottamente da 35 turni di campionato? La Juventus deve semplicemente seguire sè stessa, tutto funziona alla perfezione e la vera forza di questa squadra è la mentalità. 

È un gruppo che non si ferma alle 11 ragazze che vanno in campo, è un gruppo in cui tutte sanno di essere importanti e tutte, sanno che il loro mattoncino è fondamentale per ottenere i risultati. Bene in Italia ma anche in Champions, il gruppo di Montemurro continua a scrivere la storia.

LAZIO:

La squadra del presidente Lotito ha vissuto una prima parte di stagione ben al di sotto delle aspettative. La squadra costruita in estate, non dava molte garanzie, però poi il campo è quello che deve parlare e la speranza dei laziali era quella di dire “ci siamo sbagliati, questa squadra ci farà divertire… “

Non è stato così, è stata esonerata Carolina Morace, un’icona del calcio femminile, che ha pagato per colpe non sue e dopo 11 giornate la classifica dice che le ragazze biancocelesti hanno racimolato solamente 3 punti. Da seguire c’è la speranza che prima o poi qualcosa possa cambiare. 

MILAN:

La squadra rossonera deve ripartire dai gol e dalla voglia di non arrendersi mai del suo bomber Valentina Giacinti. Una calciatrice che vede la porta come poche, ha grinta e cattiveria agonistica da vendere. Nonostante la giovane età, la giocatrice del Milan è una delle attaccanti più forti e complete del nostro campionato, le sue caratteristiche tecniche, la rendono una delle migliori italiane nel suo ruolo.

Voci di mercato circolano intorno a Valentina Giacinti ma il Milan farebbe bene a tenersela stretta.

NAPOLI:

La squadra partenopea deve ripartire dalla sua leader e indiscusso Capitano, Eleonora Goldoni. La calciatrice di Finale Emilia sta disputando una stagione “Top” e nonostante le tante difficoltà che ha attraversato il Napoli, si è sempre sobbarcata sulle sue spalle la squadra. Solamente gli incompetenti potevano (non pensiamo ci siamo ancora) discutere il ruolo di Eleonora Goldoni, un Capitano unico sia che dentro che fuori dal campo. 

Nel girone di ritorno, la salvezza è l’obiettivo da raggiungere, difficile ma non impossibile…

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer