SHARE

È stata oggetto del desiderio di molte squadre ma alla fine ha scelto il Ravenna Women FC: Arianna Montecucco, attaccante classe ’95, ha scelto di ripartire dalla serie B e di sposare il progetto illustratole dal presidente Samuel Gasperoni, numero uno del club romagnolo.

Arianna ha iniziato a giocare a soli 10 anni e nonostante la giovane età vanta già molte esperienze di livello in club affermati come l’Alessandria, la Novese, l’Alba, l’Acqui e il Chievo Verona, club con cui ha giocando lo scorso anno in serie A. In passato ha vestito la maglia della nazionale Under 17 e della nazionale Under 19 con cui ha disputato numerose partite internazionali.

Molto brava sia come prima punta che come trequartista, Arianna ha rifiutato diverse proposte per approdare in Romagna: “In estate ho avuto diverse proposte ma ho scelto il Ravenna Women perché l’ho ritenuto il più innovativo ed ambizioso, e dopo un mese e mezzo sono sempre più convinta di aver fatto la scelta giusta. Mi trovo benissimo con tutte le mie compagne di squadra e ho la fortuna di esser allenata da uno staff tecnico di categoria superiore. Non voglio pormi obiettivi e preferisco godermi giorno per giorno quanto di buono il presidente Gasperoni e i suoi collaboratori ci stanno offrendo”.