01/03/2024

4a giornata serie A – 15 ottobre 2023

di Marianna Monello

Domenica 15 ottobre alle ore 16:00 allo stadio delle Tre Fontane si gioca la partita di campionato Roma-Inter, valida per la quarta giornata della serie A Ebay.

Alessandro Spugna schiera la seguente formazione: Korpela, Di Guglielmo, Linari, Minami, Aigbogun, Greggi, Kumagai, Giugliano, Haavi, Giacinti, Glionna.

Risponde l’Inter di Rita Guarino con: Cetinja, Sonstevold, Alborghetti, Bowen, Merlo, Eckhoff, Csiszar, Bonfantini, Karchouni, Thogersen.

Al 3’ azione pericolosa dell’Inter con Cambiaghi che recupera il pallone nella sua metà campo e parte in azione solitaria: la cavalcata della calciatrice nerazzurra è fermata proprio all’ultimo momento da Aigbogun, bravissima in fase di ripiegamento.

Bella azione, tutta di prima al 18’ da parte della Roma con il tunnel di Giugliano al centro del campo che libera Di Guglielmo: progressione e tocco verso Giacinti, stop e passaggio filtrante sulla sinistra verso Haavi che arriva sul fondo e crossa in area di rigore un pallone che viene raccolto da Greggi, conclusione al volo di sinistro e pallone che termina in rete. È il meritato vantaggio 1-0 della Roma. 

Altra bella giocata da parte della Roma al 20’ con Aigbogun che effettua un cross dalla destra, Giacinti attacca il primo palo e si avventa sul pallone ma non riesce a trovare il giusto impatto e l’azione sfuma.

Al 27’ Kumagai recupera l’ennesimo pallone di una partita fin qui perfetta, passaggio verso Giugliano che effettua un lancio millimetrico al centro dell’area per Giacinti, la conclusione volante termina di poco alta sopra la traversa.

Applausi per una Roma che concede praticamente le briciole alla squadra interista ma attacca con la giusta precisione e cattiveria.

Ancora una magia di Giugliano al 30’ con l’apertura verso Giacinti controllo al limite dell’area e tiro con il piede sinistro che termina alto sopra la traversa.

Al 32’ Emilie Haavi controlla il pallone al centro del campo e parte in azione individuale, supera come birilli tutti i difensori nerazzurri è arrivata all’altezza dell’area piccola (spostata sulla sinistra) calcia ma non trova la porta. Scroscianti sono gli applausi dei tifosi presenti sugli spalti delle Tre Fontane per questa straordinaria calciatrice.

Cambiaghi al 33’ perde il contrasto sull’attacco di Kumagai, il pallone arriva dalle parti di Alborghetti che sbaglia il rinvio e permette a Giacinti di avventarsi sul pallone, è pronta la conclusione dell’attaccante della Roma così come è ottima anche la parata del portiere nerazzurro.

Al 38’ Aigbogun commette fallo su Bonfantini e il direttore di gara, estrae il primo cartellino giallo della partita, ai danni dell’esterna giallorossa.

Senza recupero, proprio al 45’ l’arbitro fischia la fine del primo tempo e manda le squadre al riposo sul risultato di 1-0 per la Roma.

La ripresa si apre con una bella incursione di Haavi che al 47’ viene atterrata al limite dell’area da Merlo. Il calcio di punizione battuto da Giugliano viene respinto in tuffo da Cetinja.

Prima vera azione della partita per l’Inter al 49’ con Cambiaghi che spalle alla porta controlla un buon pallone, vede l’inserimento di Merlo e la serve, il diagonale dell’esterna nerazzurra termina di poco largo alla destra di Korpela.

Al 58’ Giacinti in area di rigore riceve il pallone da Giugliano ma viene atterrata da Simonetti: il distratto arbitro, lascia correre tra le giuste proteste romaniste.

L’azione prosegue, Haavi controlla il pallone sulla sinistra, si accentra e calcia con il destro ma il tiro termina di poco alto sopra la traversa.

Sostituzione in casa Roma al 59’ con Viens che prende il posto di una positiva Glionna.

La squadra giallorossa attacca con tutti i suoi effettivi alla ricerca del raddoppio: al 64’ Giugliano crossa dalla destra e trova al centro dell’area Kumagai, colpo di testa e pallone che colpisce la traversa e poi termina a fondo campo.

Bella azione tutta di prima al 66’ con Giacinti che inizia l’azione e serve Giugliano, tocco di prima intenzione sulla destra verso Viens che controlla, attacca la diretta avversaria ed effettua un cross basso per Giacinti che attacca il primo palo e mette a segno il gol del 2-0. 

Sul pallone, insieme alla giocatrice della Roma arriva anche Alborghetti che forse la anticipa e dunque realizza un’autorete. Quello che più importa comunque è che la squadra giallorossa di porta finalmente in doppio vantaggio.

Altra sostituzione per Alessandro Spugna al 69’ con Serturini che entra in campo al posto di Giacinti.

Bellissima azione giallorossa al 71’ con Giugliano che avanza e calcia dai 25 metri, il pallone viene miracolosamente respinto con i pugni dal portiere, termina poi tra i piedi di Viens che calcia di prima intenzione ma spedisce alto sopra la traversa.

All’82’ doppia sostituzione nella Roma con Barbara La Torre e Feiersinger che entrano in campo al posto di Greggi ed Emilie Haavi.

Azione pericolosa dell’Inter all’84’ con Njoya che calcia da ottima posizione ma Korpela è reattiva e in tuffo, riesce a respingere.

Ottima giocata di La Torre all’88’ che serve in profondità Viens, Merlo in scivolata riesce a chiudere e di fatto a salvare anche la propria squadra dalla quasi sicura terza capitolazione. 

Dopo 4’ di recupero, il direttore di gara Emmanuele mette fine alla partita: la Roma vince 2-0 e continua la sua serie positiva in campionato che adesso arriva a quota quattro partite.

ROMA-INTER 2-0 

ROMA (4-3-3): Korpela; Aigbogun, Minami, Linari, Di Guglielmo. Greggi (82′ Feiersinger), Kumagai, Giugliano; Glionna (59′ Viens), Giacinti (69′ Serturini), Haavi (82′ Latorre). A disp.: Ceasar, Valdezate, Tomaselli, Kramzar.
All. Alessandro Spugna

INTER (4-4-2): Cetinja; Thogersen, Alborghetti, Bowen, Sonstenvold (86′ Bonetti); Merlo, Csiszar (74′ Bugeja), Karchouni, Hoelsbrekken Eckhoff (45′ Simonetti); Bonfantini, Cambiaghi (67′ Ajara Njoya). A disp.: Piazza, Polli, Robustellini, Fadda, Tomter. All. Rita Guarino

Arbitro: Marco Emmanuele della sezione di Pisa – Assistenti: Giuseppe Luca Lisi – Alberto Rinaldi – Quarto Ufficiale: Alessio Artini

Marcatrici: 18’ Greggi, 66’ Giacinti

Ammonizioni: 38′ Aigbogun
Espulsioni: – 

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer