25/05/2022

Vis Civitanova, voglia di continuare la striscia positiva di vittorie

La Vis Civitanova ritorna sul proprio rettangolo verde domenica 1 maggio, alle ore 15.30, per questo rush finale contro una squadra molto ostica ovvero il Portogruaro: una sfida importante per le rossoblu per ottenere il pass per i play-out. C’è grande entusiasmo in casa Vis con “le ragazze de Citanò” che arrivano a questo importante incontro dopo la quarta vittoria consecutiva ottenuta per 2-0 contro l’Isera in una lunga trasferta in Trentino. Questa settimana sono ripresi gli allenamenti per preparare nel dettaglio l’importante gara come ci spiega una delle protagoniste di questo campionato ovvero la giovane Jessica Spinelli, classe 2000.

“Questa domenica ci aspettiamo una partita molto difficile – commenta Spinelli – Siamo consapevoli che ci stiamo giocando tutto in queste ultime partite e siamo molto concentrate. Sono molto felice dei risultati ottenuti, veniamo da una striscia positiva di vittorie e questo ci porta ad avere l’umore molto alto. Siamo molto piu’ tranquille in campo e vogliamo sfruttare questo momento per raggiungere il nostro obiettivo ma non dobbiamo sottovalutare assolutamente il nostro avversario. Conosciamo la forza del Portogruaro, all’andata ci hanno messo molto in difficoltà riuscendo ad ottenere un buon pareggio, questa domenica vogliamo dare il massimo”. 

Un campionato difficile, con squadre di grande qualità, ma con la giusta serenità e determinazione le rossoblu lo stanno concludendo nel migliore dei modi.

“Sono molto soddisfatta di questo finale di stagione – continua Spinelli – Abbiamo effettuato una grande crescita e non meritavamo le ultime posizioni ma sicuramente di essere a metà classifica. Ci stiamo impegnando tutte poichè il livello è abbastanza alto, non abbiamo mai mollato e abbiamo dimostrato che con il lavoro e con la giusta serenità possiamo ottenere grandi risultati”. 

Giovane di talento la rossoblu Spinelli ha iniziato a calciare i primi palloni solo a 14 anni ma in poco tempo è riuscita a bruciare molte tappe.

“Ho iniziato molto tardi a giocare a calcio, avevo già quattordici anni – conclude Spinelli – Prima praticavo uno sport completamente diverso ovvero la ginnastica acrobatica. Fin da bambina il mio sogno era quello di giocare a calcio e, appena ho potuto, ho deciso di lasciare ciò che stavo facendo e mi sono buttata in questo mondo per poter realizzare il mio sogno”. 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Vis Civitanova

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer