SHARE
Benfica
(Il Benfica passa al terzo turno di UWCL - Fonte: Instagram - @uwcl)

Si è completato in serata il programma del secondo turno di qualificazione di UEFA Women’s Champions League (UWCL) con il passaggio di dieci squadre che completeranno il tabellone definitivo della massima competizione continentale.

I risultati della due giorni di gare europee sono stati:

Gintra Universitetas – Vålerenga 0-7
Olimpia Cluj – Lanchkhuti 0-1
SFK 2000 Sarajevo – WFC-2 Kharkiv 0-2
Vllaznia – FC Minsk 0-2
St. Pölten – CSKA Moskva 1-0 NSA Sofia – ŽFK Spartak 0-7
WFC Pomurje – Ferencváros 4-1
Valur – Glasgow City 1-1 (dts, Glasgow vince 4-3 dcr) 
Górnik Łęczna – Apollon LFC 2-1
Anderlecht – SL Benfica 1-2

Non c’è stata storia per il passaggio del Valerenga e dello ZFK Spartak che hanno travolto le rispettive avversarie, molto più interessante invece è stata la gara delle scozzesi del Glasgow City che dopo l’exploit della scorsa stagione tornano alla terza fase riuscendo però a staccare il passa solo dopo i calci di rigore.

Primo storico passaggio del turno per il Kharkiv, che elimina una habitué della competizione come il Sarajevo (diciotto partecipazioni per le bosniache), e per il Benfica, che rimonta l’iniziale svantaggio con una doppietta di Nycole Raysla Silva Sobrinho (nel link gli highlights della rimonta https://youtu.be/P79z7WdB2yM).

La parola ora torna in mano all’urna di Nyon che nella giornata di martedì 24 novembre (ore 12) permetterà di stilare il tabellone dei sedicesimi di finale di UWCL con l’ingresso delle big europee e delle due italiane (Juventus e Fiorentina), inserite nel gruppo delle non teste di serie.

Si tornerà quindi in campo per le gare di andata e ritorno previste per il 9/10 e 15/16 dicembre 2020.