27/01/2023

13 giornata – 23 gennaio 2022

Si gioca la seconda giornata di campionato e la Roma, affronta il Napoli per rispondere al Sassuolo che nell’anticipo del sabato ha sconfitto 4-0 l’Hellas Verona.

Alessandro Spugna schiera la seguente formazione: Lind, Di Guglielmo, Pettenuzzo, Linari, Haavi, Bernauer, Greggi, Giugliano, Andressa, Serturini, Lazaro.

La prima conclusione verso la porta è di Manuela Giugliano che al 3’ calcia con il destro ma è pronta la risposta di Baldi, al suo esordio in maglia azzurra.

Al 6’ straordinaria apertura di Giugliano verso Havvi ma è brava Baldi che esce in presa bassa e blocca il pallone.

Manuela Giugliano al 9’ calcia da fuori area ma il pallone termina di poco alto sopra la traversa.

Un minuto dopo, combinazione Greggi-Lazaro con tiro della spagnola respinto in calcio d’angolo da un’ottima Baldi.

La Roma schiaccia il Napoli nella propria ki mi metà campo e al 13’ è Serturini che dall’interno dell’area di rigore, calcia da buona posizione ma il pallone termina sull’esterno della rete.

Azione tambureggiante della Roma al 15’ con il tiro di Andressa che viene respinto miracolosamente da Baldi, sulla sfera arriva Haavi che invece di calciare, mette in mezzo un pallone respinto a fatica dalla difesa. Ottima chiusura di Pettenuzzo al 20’ su buona azione offensiva di Popadinova.

Al 25’ azione di Haavi sulla sinistra, cross per Serturini che sul secondo palo arriva in corsa ma il tiro è alto sopra la traversa.

È sempre la norvegese al 30’ che si libera sulla fascia, finta e contro finta, cross sul secondo palo, arriva Giugliano che calcia al volo di prima intenzione ma non trova la porta.

Recupero del pallone a centrocampo al 36’ da parte di Manuela Giugliano che trova Annamaria Serturini, l’esterna giallorossa entra in area e da posizione defilata calcia di potenza, il tiro viene deviato in calcio d’angolo da Baldi. 

Prima vera azione del Napoli al 42’ con Popadinvoa che serve a rimorchio Severini, la centrocampista viene anticipata da un bell’intervento in scivolata di Linari.

Dopo un minuto di recupero, il direttore di gara

manda le squadre al riposo sul risultato di 0-0.

Il secondo tempo inizia con la Roma costantemente all’attacco, ottime trame ma qualche errore di troppo quando c’è da effettuare l’ultimo passaggio.

Al 53’ tiro da fuori area di Andressa che prova a piazzare il pallone ma la conclusione è debole e Baldi blocca senza difficoltà.

Primo cambio per mister Spugna al 56’ esce Bernauer ed entra Glionna.

Buona azione di Haavi al 60’ ma sul cross Serturini non trova l’impatto con il pallone.

Al 63’ escono Mauri e Colombo e al loro posto entrano Tui ed Eleonora Goldoni.

Ammonizione per Pettenuzzo al 69’ per un fallo su Popadinova.

Al 72’ grandissima occasione per Andressa che calcia da buona posizione ma il tiro è debole e blocca Baldi.

Cambio per entrambe le squadre, nel Napoli esce Popadinova ed entra Errico, nella Roma esce Serturini al suo posto Pirone.

Un minuto dopo, giocata di Glionna sulla destra e cross basso respinto in calcio d’angolo da Abrahamsson.

Al 79’ punizione per la squadra giallorossa dall’out di sinistra, conclusione di Glionna respinta da Baldi, sul pallone arriva Haavi che di testa dall’area piccola mette il pallone in rete. Roma in vantaggio!

All’83’ sostituzione nel Napoli, esce Acuti ed entra Pinna.

Errore difensivo del Napoli, all’89’ si inserisce Andressa che calcia ma Golob riesce a deviare e Baldi blocca senza troppi problemi.

Il direttore di gara concede 5’ di recupero.

Occasione per la squadra partenopea al 91’ con un bel tiro di Eleonora Goldoni dal limite dell’area, bloccato dall’attenta Lind.

Alessandro Spugna effettua un’altra sostituzione, al 92’ entra Borini al posto di Lazaro.

Al 94’ occasione per la Roma con Glionna che calcia dall’interno dell’area di rigore ma il pallone termina alto sopra la traversa. 

Ci prova un minuto dopo Di Marino ma il suo colpo di testa termina alto.

Arriva così il triplice fischio dell’arbitro Angelucci che sancisce la vittoria, preziosissima della Roma per 1-0.

NAPOLI: Aguirre; Imprezzabile, Awona, Abrahmsson, Gonzalez, Colombo, Goldoni, Erzen, Popadinova, Acuti, Gernier.
A disp.: Chiavaro, Chatzinikolau, Penna, Severini, Blanco, Porcarelli, Capitanelli, De Biase, Tomolo. All. Alessandro Pistolesi

ROMA (4-3-3): Ceasar (45′ Baldi); Di Guglielmo (45′ Soffia), Swaby (45′ Pettenuzzo), Linari, Bartoli (70′ Vigliucci); Bernauer (80′ Ciccotti), Giugliano, Greggi (70′ Gallazzi); Glionna (80′ Pacioni), Pirone, Serturini (70′ Tall).
A disp.: Corelli, Gilardi. All. Alessandro Spugna

Arbitro: Ciro Aldi della sezione di Lanciano – Assistenti: Chiavaroli – Lombardi

Marcatrici: 79’ Haavi

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer