22/07/2024

È un anno importante per la Juventus che era abituata a dominare in lungo e in largo in Italia e invece nello scorso campionato ha dovuto fare i conti e soprattutto cedere il passo alla Roma di Alessandro Spugna.

In questa stagione, le ragazze bianconere proveranno a riprendersi lo scettro anche se sanno che non sarà per niente facile. 

Il mercato estivo ha portato una vera e propria rivoluzione al centro del campo dove Montemurro, ha deciso di privarsi sia Pedersen, trasferita all’Inter, che di Cernoia passata al Milan.

La danese ha lasciato il club bianconero dopo cinque stagioni in cui ha totalizzato 75 presenze e segnato 14 gol; l’italiana addirittura dopo sei stagioni, con 93 presenze e 24 reti.  Ceduta in prestito anche Zamanian che si trasferisce per questa stagione al Sassuolo.  

Non sono mancate neanche le partenze per le giovani: Simon passa al Levante, Berti al Lograno, Bertucci al Napoli, Forcinella al Genoa, D’Auria al Cesena, Pfattner al Neulengbach, Requierez all’Hellas Verona, Schatzer al Parma. Si svincola anche la giovane Dujian.

Sul fronte acquisti, la società bianconera si è mossa con attenzione, cercando di inserire poche pedine al posto ch secondo il mister c’era più bisogno.

Nelle fasce sono arrivate Cafferata e l’ex Roma e Milan Lindsey Thomas; a centrocampo la giovanissima Bellucci dal Sassuolo e poi la doppia operazione, forse la più stimolante portata a termine con il Bordeaux.

Dalla squadra francese, sono arrivate la centrocampista Palis classe 1999 (49 presenze e 1 gol) e l’esterno d’attacco Garbino (97 presenze e 21 gol).

A completare la rosa il terzo portiere Toniolo proveniente dal Cittadella e Sliskovic difensore bosniaco. 

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer