Grifo Perugia c5, Carlotta Saravalle : “Vogliamo ripartire, andando a prendere tutto quello che ci è mancato”

Alla vigilia dell’imminente stagione agonistica, analisi ed emozioni del momento in casa umbra affidate alla veterana Carlotta Saravalle, autentica guida e faro della squadra.

Ciao Carlotta, come state vivendo e preparando l’attesa del rientro in campo?

“Intanto grazie e ben ritrovati. Abbiamo iniziato la preparazione il 6 di Settembre. Ci stiamo preparando molto bene, curando meticolosamente sia l’aspetto fisico che tattico.

Essendo state ferme tutto questo tempo, era importante ripartire in maniera graduale. Devo dire che il mister e il suo staff stanno facendo un ottimo lavoro, in maniera molto precisa, curando con attenzione qualsiasi aspetto. Ovviamente non vediamo l’ora di tornare in campo per una partita ufficiale”. 

Come hai vissuto i mesi lontano dai campi di gioco ?

“Durissimi…..ad oggi impensabili . La lontananza dal campo, dal calcio giocato, è stato tutto veramente difficile!! 

La cosa più dura è stata la mancanza della vita di spogliatoio, dei rapporti, della condivisone di una pizza e birra post allenamento”.

Un giudizio sulla squadra ed ambiente del grifone

“Il gruppo è rimasto lo stesso, con qualche innesto che ha consolidato la squadra. Sono molto contenta che tutte abbiano deciso di continuare. Lo stop dovuto al Covid, non ci ha tolto quella voglia e quell’ entusiasmo di stare insieme e fare ciò che più ci piace”.

Obiettivi stagionali personali e di gruppo

“Gli obiettivi personali vanno di pari passo con quelli di squadra. Ci teniamo a fare bene in entrambe le competizioni. Vincere è sicuramene il sogno di tutti, e ce la metteremo tutta (FINO ALLA FINE ) per giocarci la vittoria di coppa e campionato.”

Bilancio della stagione passata

“Parliamo della stagione 2019/2020, dato che l’anno passato, purtroppo, non abbiamo disputato neanche una gara ufficiale . 

Bilancio molto positivo .. avevamo vinto la Coppa Umbra, siamo arrivate alla fasi finali nazionali oltre ad essere ancora in lizza per il Campionato. Tutto finito in anticipo con grandissimo rammarico, per non avere potuto concludere la stagione che ci vedeva sicuramente protagonisti. 

Vogliamo ripartire da lì, confermarci e andarci a prendere quello che ci è mancato”.