27/01/2023

Cittadella, Ilaria Toniolo : “La squadra sta crescendo e verrà fuori alla distanza”

A tu per tu con Ilaria Toniolo, classe 1997, portiere del Cittadella Women,, compagine veneta militante nel campionato di serie B

Ciao Ilaria, per iniziare una breve descrizione del tuo ruolo

“Ricopro un ruolo particolare sotto tanti aspetti di vista, specie, in quanto, all’interno di una squadra si trova spesso ad essere da solo (in senso positivo). Lo ritengo fondamentale soprattutto nel calcio moderno perché é colei che inizia l’azione, giocando molto con i piedi nell’impostazione di gioco. Il portiere, per me, deve avere personalità, penso sia il termine giusto che descriva in pieno questo ruolo, ed a buon diritto ritengo di avere questo punto di forza tra le mie caratteristiche”.

I ricordi più belli della tua carriera

“Sicuramente il mondiale con l’U17 in Costa Rica. Se penso, ad ora, una cosa che mi rende molto felice e orgogliosa é rappresentare la mia squadra con la fascia da capitano”.

Il ruolo di vice capitano

“Il capitano è Zorzan, io sono il vice e quando il mister mi dà la fascia mi sento grosse responsabilità che non mi destabilizzato anzi mi danno la carica, galvanizzandomi per trascinare la squadra”.

Obiettivi stagionali

“Arrivare più in alto possibile in classifica e far uscire la nostra forza. A livello personale migliorarmi sempre e arrivare a fine campionato nei primi 3 posti in classifica per quanto riguarda i gol subiti. Siamo partite bene quest’anno, la difesa è forte, mi piace come sta reggendo”.

I punti di forza della squadra

“Abbiamo una squadra con grosse individualità con una rosa che è migliorata rispetto agli anni precedenti; si è creato un gruppo con tanta qualità che potrà farci togliere diverse soddisfazioni nel corso della stagione; il nuovo gioco voluto dal mister con costruzione della manovra dal basso è innovativo ma richiede tempo per poter essere messo in pratica, nonché un grande dispendio di energie fisiche e mentali; nel tempo si vedrà il vero Cittadella, occorre solo avere pazienza e fiducia”.

L’ambiente di Cittadella

“L’ambiente è sano ed organizzato con strutture moderne ed uno staff societario composto da persone preparate, disponibili e professionali; consiglierei a chiunque di venire a Cittadella, fermo restando che una lunga esperienza nel maschile, prima di approdare nel femminile, sia estremamente salutare per chi si approccia a questo magico sport”.

Redazione sportiva supersantos calcio femminile

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer