03/02/2023

10a giornata – Le interviste

LE INTERVISTE – «Grande carattere da parte delle ragazze – le parole di mister Ashraf Seleman – che hanno coronato una settimana bella dal punto di vista dell’impegno in allenamento. Vittoria arrivata su un campo difficile, perché il Cittadella è un’ottima squadra e stava facendo bene. Però noi siamo una grande squadra, lo dicevo dopo ogni sconfitta e lo ribadisco ovviamente oggi. Potevamo anche chiuderla prima oggi, abbiamo avuto le opportunità per farlo, ma le ragazze sono state favolose». Sul cambio di modulo: «Lavoriamo su vari sistemi durante la settimana, ed è stata un’idea nata all’improvviso e provata negli ultimissimi allenamenti. Vedendo le partite del Cittadella mi è venuto di provare a proporci in maniera diversa e siamo stato bravi interpretando bene tutte le situazioni vincendo con merito». Partita della svolta? «Non lo so, intanto era importante ritornare a vincere e farlo su un campo come questo. Per parlare di svolta dobbiamo fare una partita alla volta e chiudere al meglio questo 2022».
«Per noi era importante non subire gol – il commento di Laura Perin – e soprattutto tornare alla vittoria. Ci tenevamo tanto, questa è la vittoria del collettivo». Sulla difesa a tre: «E’ un sistema interessante, sicuramente in futuro potremo approfondirlo». Ora l’imperativo è tornare alla vittoria in casa: «Intanto oggi era fondamentale cogliere i tre punti per dare un segnale, che il Brescia c’è ed è vivo. Dobbiamo tornare a farlo anche in casa, sicuramente».
«Segnare è sempre bello – la gioia di Serena Magri -. Sono felice perché questa vittoria è il frutto di tante settimane di sacrifici e di bocconi amari ingoiati. Finalmente raccogliamo un risultato positivo». Oggi Magri tra le migliori soprattutto per la presenza costante in entrambe le fasi: «Oggi tutta la squadra ha fatto una prestazione di grande livello. Ci siamo aiutate a vicenda in ogni situazione ed è questa la nostra grande forza che ci permetterà di fare bene». L’atmosfera nello spogliatoio: «Dopo una vittoria così sospirata sicuramente la gioia è tanta, non potrebbe essere altrimenti. Però da domani si comincia subito a pensare alla prossima sfida».

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer