SHARE

Conversano (Ba) – Con la vittoria di domenica scorsa, ottenuta per 5-3 in trasferta sul campo della Salernitana, va in archivio la stagione del Conversano che chiude il campionato al sesto posto con 33 punti, frutto di 10 vittorie, 3 pareggi e 9 sconfitte con un tabellino di 75 reti realizzate (diciotto centri per il bomber Corriero, quindici per Di Turi, undici per Pugliese e Barile, sei per Anaclerio e Bonasia, tre per Sacchetti e una marcatura per M. Caputo, Trotta, Errico, Sportelli e C. Caputo) e 61 incassate.

Di seguito le dichiarazioni di fine campionato del Presidente onorario avv. Guglielmo Boccia : “Abbiamo vinto l’ultima gara giocata a Pontecagnano contro la Salernitana, disputando un match in maniera esemplare, condotto in modo egregio dalle ragazze dall’inizio alla fine della partita. Ancora prima di passare in svantaggio, la squadra era stata brava a creare diverse occasioni da rete senza concretizzare la mola di gioco imbastita prima di reagire veemente alla marcatura avversaria e dilagare alla distanza. E’ una piccola soddisfazione aver mantenuto il sesto posto in classifica, indubbiamente la prestazione da 7.5 delle ragazze aumenta il rammarico per quello che sarebbe potuto essere in stagione, se solo si fosse mostrata questa intensità, determinazione e concentrazione anche in altre occasioni. Archiviamo una stagione da un voto complessivo di 6.5, orgogliosi e consapevoli della nostra forza che ci ha consentito tra l’altro di battere in Coppa Italia il Noci, la vincitrice del girone, ma consci purtuttavia che occorre migliorare ed evitare il ripetersi di alcune parentesi negative come la sconfitta casalinga con il Rionero se si vuole progredire. Per concludere, un ringraziamento speciale e doveroso va allo staff tecnico, alle calciatrici, ai dirigenti, ai tifosi e agli sponsor per l’impegno e il sostegno profuso durante l’annata”.