SHARE

La grande sorpresa dall’ultima giornata di andata del girone C di serie C giunge da Bologna, dove la squadra di casa blocca sul pari la capolista Torres, costretta allo zero a zero dopo un match ricco di occasioni sprecate. L’inseguitrice Pontedera non si fa sfuggire la grande occasione di accorciare le distanze dalla vetta e si riporta a meno 3 dalle sarde battendo 4 a 0 il Riccione: i gol di Maffei e Gavagna e la doppietta di Carrozzo consentono alle ragazze di Renzo Ulivieri di salire a quota 26, e di riportarsi a 3 punti dalla vetta in attesa del recupero del match contro lo Spezia.
Tutto facile per la Res Women che batte 4 a 0 il fanalino di coda Imolese ad aggancia al terzo posto il Riccione a quota 20 punti: le reti giallorosse portano le firme di Rossi e Nagni, entrambe autrici di una doppietta.
Pareggio a suon di gol tra San Miniato e Jesina, che chiudono sul 2 a 2 l’ultima gara del girone di andata, chiuso rispettivamente a 18 e 11 punti.
Importantissima vittoria in chiave salvezza per lo Spezia che espugna 2 a 1 il campo dell’Arezzo, in virtù delle reti realizzate da Di Lupo e Giuffra: le liguri salgono a quota 13 mentre le amaranto restano da sole al terz’ultimo posto con 10 punti.
Chiude il quadro delle gare odierne la vittoria per 1 a 0 della Pistoiese sul Grifone Gialloverde: le toscane volano a quota 16 e chiudono il girone di andata al sesto posto, mentre le romane restano penultime con soli 7 punti all’attivo.

Serie C girone C
11^ giornata (ultima di andata)

Arezzo-Spezia 1-2
Bologna-Torres 0-0
Res Women-Imolese 4-0
Pistoiese-Grifone 1-0
Pontedera-Riccione 4-0
San Miniato-Jesina 2-2

Classifica

Torres 29
Pontedera 26
Riccione, Res Women 20
Jesina 18
Pistoiese 16
Spezia 13
San Miniato, Bologna 11
Arezzo 10
Grifone 7
Imolese 1

Pontedera e Spezia 1 gara in meno