27/01/2023

Pescara, Elisabetta Taverna : “Esordire e vincere in rimonta nel derby mi ha fatto capire quanto di buono possiamo fare tutte assieme come squadra”

Centrocampista grintosa e determinata, dotata di un gran fisico e di un tiro potente, è approdata nel mercato di riparazione nella società abruzzese dopo una breve parentesi nel Caprera.

Ha esordito sabato 21 Dicembre in prima squadra contribuendo con la sua prestazione al successo per 2-1 della sua squadra nel derby con il Chieti.

Presentazione della giornata per Elisabetta Taverna, 18 anni, nuovo acquisto del Pescara, mediano di temperamento alla “ringhio Gattuso”, elemento interessante e di prospettiva del movimento femminile calcistico italiano.

Ciao Elisabetta, cosa ti ha spinto ad accettare il passaggio a Pescara?

Ho accettato Pescara perché credo che sia il posto migliore per me dove crescere e poter migliorare sotto tutti i punti di vista, il presidente mi ha cercato e voluto e io di questo sono molto orgogliosa, mi ha trasmesso una certa sicurezza sulla scelta da prendere viste le varie opzioni, e poi soprattutto nella mia scelta c’è il pensiero della mia famiglia.

Le tue prime impressioni del nuovo ambiente abruzzese

Sono arrivata in punta di piedi perché sapevo già di approdare in un gruppo ben compatto e formato; ho sentito subito la sensazione di conoscerle da molto tempo, ricevendo accoglienza da persone umili e soprattutto disponibili. Ho trovato un mister e il suo staff in grado di aiutarmi e mettermi subito a mio agio in qualsiasi momento; il presidente è una grande persona e un grande uomo.

Un giudizio sulla tua prima partita con la nuova maglia e il derby vinto con il Chieti

Il derby si gioca per vincere, vincerlo così in rimonta con una grande partita, ci fa capire quanto possiamo far male tutte assieme.

Ho esordito in una partita per nulla facile, mi tremavano le gambe quando il mister mi ha detto che avrei giocato, mi sono tremate anche quando siamo passate in vantaggio. Ho cercato di fare del mio meglio, di dare il massimo per la squadra, di giocare semplice e di essere concentrata sempre; penso di aver fatto un lavoro discreto ma so benissimo che dovrò lavorare, sudare e che ci vorrà tanto sacrificio.

Progetti ed ambizioni di questa stagione a livello personale

Sicuramente le ambizioni di questa stagione sono quelle di allenarsi al massimo durante la settimana, essere sempre concentrate e di scendere in campo ogni domenica per portarci a casa i 3 punti.

Punto a crescere ed aiutare la mia squadra a disputare ottime prestazioni perché è con il lavoro collettivo che ci si toglie soddisfazioni.

Un pensiero per la tua vecchia squadra del Caprera

Al Caprera auguro un buon proseguimento di campionato e un in bocca al lupo per tutto il resto della stagione.

 

 

 

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer