21/07/2024

3a amichevole stagionale – 3 settembre 2023

Il 3 settembre 2023 alle ore 21:00 allo stadio Kingsmeadow si gioca la partita amichevole tra il Chelsea e la Roma.

Alessandro Spugna schiera la seguente formazione: Ceasar, Bartoli, Linari, Minami, Di Guglielmo, Glionna, Feiersinger,  Kumagai, Giugliano, Haavi, Giacinti.

Al 2’ James entra in area di rigore e calcia in diagonale ma il pallone termina di poco largo alla sinistra di Ceasar.

Al 4’ Kumagai serve in profondità Glionna che avanza e dai 20 metri lascia partire una bella conclusione, con un tocco morbido che termina di poco larga.

Al 6’ bella giocata di James per Kirby che si accentra e calcia ma Bartoli è bravissima a deviare il pallone che arriva tra le braccia di Ceasar.

Un minuto dopo Glionna avanza palla al piede, cambio di campo verso Haavi che calcia di prima intenzione e al volo realizza lo splendido gol che porta in vantaggio 1-0 la Roma.

All’11’ è ancora pericolosa la Roma con Feiersinger che crossa verso Giugliano, il colpo di testa è bloccato a terra dal portiere.

Al 20’ occasione per le padrone di casa con il cross dalla sinistra che trova tutta sola in area di rigore Fishel ma il colpo di testa termina largo alla destra di Ceasar.

Calcio d’angolo per le ragazze inglesi al 22’ pallone sul primo palo verso James che arriva in corsa e calcia ma il pallone termina sull’ esterno della rete.

La risposta della Roma è immediata, Giugliano lancia sulla profondità Giacinti che dal limite dell’area calcia verso la porta, il pallone termina di poco largo. 

Al 24’ per una trattenuta a centrocampo su James viene ammonita Manuela Giugliano.

Un minuto dopo al 25’ cross dalla destra di Lawrence, il rinvio di Bartoli termina sfortunatamente tra i piedi di Reiten che con un tiro secco e preciso realizza il gol del pareggio 1-1.

Al 29’ tocco di Giacinti per Giugliano che controlla e calcia dal limite dell’area, si distende in tuffo Musovic che devia in calcio d’angolo.

La Roma continua a spingere e al 30’ torna meritatamente in vantaggio. Imbucata di Haavi per Giacinti che controlla il pallone, salta la diretta avversaria e calcia dalla distanza, il pallone supera il portiere e termina in rete. Giallorosse nuovamente in vantaggio per 2-1.

Al 32’ la squadra capitolina, in fase di pressione recupera un altro pallone con Haavi che non ci pensa due volte e calcia in maniera violenta verso la porta ma Musovic riesce a bloccare.

Al 37’ James avanza palla al piede, vede leggermente fuori dai pali Ceasar e la supera con un preciso pallonetto mettendo a segno il gol del 2-2.

Poco dopo, grandissima azione della Roma con Giugliano che allarga sulla sinistra per Haavi, cross verso Glionna che tocca su Giacinti, conclusione volante e parata in tuffo di Musovic.

Al 46’ Feiersinger serve Glionna, il tiro deviato dal difensore viene recuperato ancora una volta da Glionna che calcia in diagonale ma il pallone termina di pochissimo a lato. 

Dopo 2’ di recupero finisce il primo tempo con le squadre che vanno al riposo sul risultato di 2-2.

Nell’intervallo ci sono diverse sostituzioni, nella Roma entrano Korpela, Aigbogun, Greggi e Viens al posto di Ceasar, Bartoli, Glionna e Feiersinger. 

Al 50’ magia di Giugliano che di prima intenzione lancia Giacinti, l’attaccante giallorossa corre sulla fascia e serve a rimorchio Viens che arriva in corsa e tutta sola, lascia partire un tiro che termina di poco largo.

Al 51’ altra bellissima giocata con Viens che attacca lo spazio e serve sul secondo palo Haavi, la norvegese arriva in corsa e sul disturbo del difensore calcia il pallone di poco alto sopra la traversa.

Un minuto dopo, Kirby sfrutta una disattenzione difensiva con Linari che non riesce ad allontanare e calcia da ottima posizione ma Korpela riesce a respingere.

Ripartenza della Roma al 59’ con Emilie Haavi che avanza palla al piede, si accentra e calcia dal limite dell’area ma Berger è attenta e blocca. 

Al 64’ buona azione della Roma con Greggi che serve il pallone a Giugliano il cui tiro termina alto sopra la traversa.

È il momento di altri due cambi nella formazione giallorossa, escono Giugliano (capitano diventa Linari) e Giacinti, al loro posto subentrano Kramzar e Latorre.

Al 67’ il tiro di Fleming viene respinto con il braccio da Aigbogun e il direttore di gara concede il calcio di rigore. Poco dopo, richiamato dal var, si accorge che l’intervento è avvenuto fuori dall’area, cambia dunque la segnalazione e concede invece del rigore, il calcio di punizione.

Al 72’ la conclusione da ottima posizione di Kirby, servita da Fleming è respinta in calcio d’angolo da Korpela.

La Roma sembra essere più stanca, il Chelsea manovra con maggiore facilità il pallone e al 74’ calcia nuovamente in porta con Brown ma Korpela è attenta e blocca.

Al 76’ entra in campo Serturini al posto di Haavi: un minuto dopo, Kramzar serve proprio Serturini sulla fascia, cross basso per Latorre  che da ottima posizione a pochi passi dalla linea di porta, non riesce a dare la giusta angolazione al pallone che viene bloccato da Berger.

All’83’ calcio d’angolo battuto da Kramzar, pallone respinto dalla difesa e conclusione molto bella di Valdezate dal limite dell’area che viene bloccata dal portiere Berger.

All’85’ Beever-Jones recupera il pallone sull’uscita non precisa della difesa giallorossa e calcia ma Korpela si distende e blocca sul primo palo.

Ripartenza della Roma un minuto dopo con Viens che sbaglia purtroppo l’ultimo passaggio verso Serturini che aveva seguito molto bene l’azione.

Al 90’ calcio d’angolo battuto da Kramzar, uscita con i pugni di Berger e tiro dal limite dell’area di Serturini con il pallone che termina di poco largo, deviato dal difensore ancora in calcio d’angolo.

Un minuto dopo, lancio di Kramzar per la progressione di Serturini che mette il pallone al centro ma il portiere Berger anticipa Latorre.

In pieno recupero al 93’ il Chelsea torva il gol del 3-2 con la girata sotto porta di Beever-Jones che supera Korpela.

Un minuto dopo, avanza Greggi che serve un ottimo pallone in area per Aigbogun che tutta sola davanti al portiere, non trova l’impatto con il pallone. Se ne va un’occasione incredibile per arrivare all’immediato pareggio.

Dopo 5’ di recupero il direttore di gara mette fine alla partita con il Chelsea che porta a casa la vittoria ma con la Roma che ha disputato una buonissima prestazione, sostenuta dai ragazzi del Roma women fan club che hanno raggiunto l’Inghilterra dalla capitale. 

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer