06/12/2022

Bisceglie raggiunge tre volte il Real Grisignano  

Gara in salita per le neroazzure, doppio Scommegna e Buzignani in gol         

Primo pareggio stagionale per il Bisceglie Femminile, fermato in casa da un ottimo Real Grisignano in occasione del quarto turno del campionato di Serie A, disputatosi nel primo pomeriggio di oggi.

Ventura deve rinunciare a Soldano e Pati, infortunate, stesso discorso per Gariuolo e Pugue presenti in lista per onor di firma. Sul fronte opposto Kim Serandrei ha in Iturriaga il suo leader in campo oltre a capitan Prando. Gara interessante con entrambe le compagini che giocano a viso aperto, tutto a beneficio dello spettacolo. Turetta bacia la traversa esterna al 4’ anticipando in uscita Tempesta, sul fronte opposto Scommegna e Pezzola hanno la possibilità di fare gol, ma la precisione manca. Fernandez organizza gioco, Herrera prova le incursioni esterne, ma il Bisceglie chiude ogni varco con Nicoletti che fa da direttore d’orchestra ed un’ispirata Pereira pronta a propiziare ripartenze velenose. Un missile terra area spezza l’equilibrio; ci pensa Iturriaga a portare in vantaggio le venete. Bisceglie che alza la testa ma Buzignani trova prima un intervento miracoloso di Miola, poi successivamente l’intervento determinante di Prando sulla linea. Turetta nel finale spedisce a fondo campo un diagonale da buona posizione.

Nella ripresa ci si attende il riscatto delle biscegliesi, invece si assiste al momento più complicato della gara con Oselame, entrata nella ripresa, costretta agli straordinari sui tentativi di Turetta e Troiano. Lo sport è imprevedibile e le ragazze di Ventura trovano il pari al 6’ con Scommegna che deposita in rete una imbucata perfetta di Nicoletti. Sembra l’inizio della riscossa neroazzurra invece Ziero, complice una deviazione, riporta in avanti il Grisignano appena due minuti dopo. Il match perde d’intensità, gli spazi aumentano cosi come i falli. Grisignano che esaurisce il bonus, ma Buzignani tira addosso a Miola il tiro libero del possibile pari. Poco male, ci pensa ancora Scommegna che con una bordata centrale sotto la traversa fulmina l’estremo ospite per il 2-2. Bisceglie che torna a sbagliare in fase di impostazione con Turetta e Troiano che divorano il nuovo vantaggio. Real Grisignano che trova comunque il 3-2 con una gran giocata di Fernandez che supera Nicoletti per poi infilare la sfera alla destra di Oselame. Ventura prova il quinto di movimento, ma la rete del terzo aggancio alla parità nasce da una giocata di Scommegna che serve Buzignani, brava nell’anticipare Miola in uscita disperata. Nel finale Pereira centra una traversa clamorosa, ma anche le venete vanno vicine all’ennesimo vantaggio. Alla fine prevale il segno x con il Bisceglie che deve recuperare in fretta le forze, giovedì 1 novembre c’è il turno infrasettimanale con la trasferta in casa del Futsal Breganze.

 

BISCEGLIE-REAL GRISIGNANO 3-3 (0-1 p.t.)
BISCEGLIE: Tempesta, Nicoletti, Sergi, Buzignani, Pereira, Pezzolla, Scommegna, Pegue, Tricarico, Annese, Gariuolo, Oselame. All. Ventura

REAL GRISIGNANO: Miola, Iturriaga, Fernandez, Turetta, Troiano, Ziero, Silva, Boccardo, Prando, Pezzolla, Famà. All. Serandrei

MARCATRICI: 16’23” p.t. Iturriaga (G), 6′ s.t. Scommegna (B), 7’51” Ziero (G), 13’51” s.t. Scommegna (B) 15’38” Fernandez (G), 16’45” Buzignani (B)

AMMONITE: Scommegna (B)

ARBITRI: Michele Iannone (Nocera Inferiore), Luigi Fortino (Nocera Inferiore) CRONO: Amedeo Lacalamita (Bari)

 

Gianluca Valente

Ufficio Stampa Bisceglie Femminile

stampa@biscegliefemminile.it

 

 

 

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer