21/07/2024

1a amichevole stagionale della Roma – 6 agosto 2023

Prima amichevole stagionale per le ragazze di Alessandro Spugna che mostrano con orgoglio il tricolore cucito sulla nuova e bellissima maglia.

Si gioca a Madrid in occasione del Trofeo Ciudad de Alcalá contro la quotata formazione dell’Atletico.

Mancano tantissime giocatrici, perché quasi tutta la rosa che si presume, sarà titolare, è impegnata al campionato del mondo.

Alcune ragazze sono sulla strada del rientro, tra queste le nostre azzurre, così come le norvegesi che sono state eliminate e tra pochi giorni si aggregheranno alla truppa di mister Spugna.

Il tecnico ha potuto valutare attraverso questo test amichevole, la condizione delle sue ragazze, dopo la prima parte di lavoro, sin qui fatta al centro tecnico Giulio Onesti. 

La partita, che si è disputata al Centro Deportivo Wanda Alcalá de Henares, al di là del risultato finale che ha visto prevalere le spagnole per 2-0 grazie alle reti (una per tempo) al 35’ di Dargel e al 50’ di Majarin, ha infatti offerto diversi spunti su cui poter riflettere e lavorare.

Il tecnico giallorosso, ha inizialmente schierato la seguente formazione: Ceasar, E. Testa, Ciccotti, Valdezate, Pellegrini Cimò, S. Testa, Tomaselli, Feiersinger, Latorre, Kramzar, Zouhir.

È stato bello rivedere Claudia Ciccotti con la fascia da Capitano al braccio: è una tradizione quella di capitàni romani e romanisti, che prosegue, da Bartoli a Greggi a Ciccotti… la Roma ha la fortuna ma anche il merito, di avere tante romane in campo e questo è un vanto per la società giallorossa che viene apprezzato dai tifosi. 

A proposito, citazione doverosa per i ragazzi del Roma Women Fan Club presenti con il loro storico striscione anche in questa prima trasferta spagnola.

Che siano amichevoli o gare ufficiali, il club non fa mancare MAI il suo appoggio alla squadra.

 Al 2’ Atlético Madrid pericoloso con l’incursione in area di rigore di Sheila che attacca lo spazio sulla sinistra ma Ciccotti è bravissima in fase di chiusura e in scivolata mette il pallone in calcio d’angolo.

Dalla bandierina, il pallone viene calciato direttamente verso la porta, interviene Ceasar che respinge con i pugni, si avventa sulla sfera Alexia che calcia di prima intenzione ma Camelia è ancora una volta attenta e respinge. 

Al 4’ servizio di Alexia per Sheila che arriva sul fondo ed effettua un cross teso al centro dell’area con Ciccotti che ancora una volta in scivolata riesce a deviare in calcio d’angolo. 

Dalla bandierina, arriva un’altra azione pericolosa per l’Atletico con il colpo di testa di Sheila che viene miracolosamente respinto dal tuffo di una straordinaria Ceasar.

Al 13’ Nerea controlla un ottimo pallone e lo serve in verticale verso Moraza che si presenta a tu per tu con Ceasar che è bravissima nell’uscita bassa a rubarle tempo e pallone.

Le ragazze giallorosse nonostante la difficoltà di affrontare una squadra molto più avanti nella prestazione e che soprattutto, schiera tra le proprie file tante titolari, regge l’urto e attraverso il palleggio cerca di contenere e ripartire. Le trame sono buone ma quello che manca è l’ultimo passaggio e per questo le occasioni faticano ad arrivare.

Al 22’ un lancio lungo del portiere Larquè smarca Alexia che si invola verso la porta, vede Ceasar fuori dai pali e tenta di superarla con un pallonetto che fortunatamente termina alto sopra la traversa.

Al 25’ clamorosa occasione per l’Atletico, iniziata da Gaby al centro del campo, pallone in profondità verso Moraza che entra in area spostata sulla sinistra e offre a rimorchio un pallone perfetto per Sheila che arriva in corsa ma a pochi passi dalla linea di porta, calcia incredibilmente alto.

Due minuti dopo al 27’ il direttore di gara chiama il cooling break e manda le squadre a rinfrescarsi nelle rispettive panchine.

Al 35’ rimessa laterale di Moraza proprio davanti alla panchina di mister Spugna, pallone che arriva a Dargel che lo lascia rimbalzare e poi dai 25 metri fa partire un destro, che risulta imparabile per Ceasar e si insacca sotto la traversa. 

La Roma prova a scuotersi e al 38’ tenta la conclusione dalla distanza con Zouhir ma il pallone viene respinto con la schiena dal difensore spagnolo.

Negli ultimi minuti del primo tempo, la squadra giallorossa attacca con maggiore intensità ma non riesce quasi mai a liberare al tiro Kramzar, che prova a prendere posizione, a battersi ma è troppo isolata e viene puntualmente chiusa dalla retroguardia spagnola.

Dopo due minuti di recupero, frutto dello stop per il cooling break le squadra vanno al riposo con l’Atletico Madrid avanti per 1-0.

Nell’intervallo mister Spugna effettua la prima sostituzione della partita e inserisce Bernardi al posto di Sofia Testa.

Al 46’ buona azione della Roma, la sfera arriva al centro dell’area a Kramzar, brava a controllarla, un po’ meno a calciare verso la porta, il tiro infatti termina alto sopra la traversa.

La risposta spagnola arriva un minuto dopo, Rincón trova Majarin che calcia dal limite dell’area ma il tiro è debole e centrale e Ceasar non ha problemi a bloccare.

Al 50’ Majarin recupera un ottimo pallone in fase difensiva, avanza palla al piede e arrivata nel cerchio del centrocampo, vede Ceasar fuori dai pali e lascia partire una conclusione che si infila nella porta, lasciata troppo incustodita dal portiere giallorosso. L’Atletico raddoppia e si porta sul 2-0 contro una Roma che adesso deve riuscire a tenere il campo senza lasciarsi condizionare dal passivo. 

Sostituzione nella Roma al 53’ con Emanuela Testa che lascia il campo sostituita da Arianna Pieri.

Al 56’ bella triangolazione tra Tomaselli e Kramzar con la giovane calciatrice proveniente dal Sassuolo che calcia ma non imprime la giusta forza al pallone che comodo arriva tra le braccia di Gallardo.

Bella azione giallorossa al 65’ con Feiersinger che avanza palla al piede, allarga su Latorre che le restituisce il pallone ma il tiro viene deviato dalla difesa spagnola; sul proseguimento dell’azione il pallone arriva a Zouhir che calcia in diagonale ma non trova la porta.

Immediata la risposta dell’Atletico al 67’ con il tiro di Cardona da buona posizione che termina alto sopra la traversa.

Ottima ripartenza della Roma con Valdezate che inizia l’azione, buono il passaggio di Latorre per Kramzar che avanza in dribbling ma viene chiusa proprio al momento del tiro.

Al 75’ il direttore di gara chiama il secondo cooling break della partita, fa caldo e le ragazze giustamente posso dissetarsi.

Doppia sostituzione all’81’ per mister Spugna che sostituisce Zouhir e Latorre con Di Benedetto e Pizzuti.

All’84’ azione per l’Atletico con il cross di Majarin dalla sinistra e il colpo di testa al centro dell’area di Cris che termina alto sopra la traversa.

Al 90’ ultima occasione per le spagnole con Parera che recupera il pallone e calcia in diagonale ma non trova la porta.

Il direttore di gara assegna due minuti di recupero, non succede praticamente più nulla e la prima amichevole stagionale della Roma passa agli archivi con un’onorevole sconfitta 2-0 contro la quotata formazione spagnola dell’Atletico Madrid. 

La prestazione delle giovani ragazze, schierata dal mister è stata abbastanza buona, si sono viste tante cose positive e tante altre su cui Alessandro Spugna e il suo staff lavranno modo di lavorare nei prossimi giorni.

È iniziata la stagione della Roma, è iniziata la stagione della squadra Campione d’Italia.

Altra amichevole, domenica 13 agosto al centro Giulio Onesti contro il Napoli, test a porte chiuse.

Roma: Ceasar, E. Testa (53’ Pieri), Ciccotti, Valdezate, Pellegrini Cimò, S. Testa (46’ Bernardi), Tomaselli, Feiersinger, Latorre (81’ Pizzuti), Kramzar, Zouhir (81’ Di Benedetto). A disposizione:Korpela, Ohrstrom, Zannini, Falcone. All.: Alessandro Spugna

Atletico Madrid: 13 Larquè, 2 Xènia, 3 Moraza (k), 7 Raquel, 8 Nerea, 9 Dargel, 10 Sheila, 12 Tanarro, 14 Gaby, 15 Cinta, 27 Alexia. 

Entrate nel corso del secondo tempo: Gallardo, Zafra, Majarin, Dana, Menayo, Laura, Parera, Cardona, Cris, Medina, Rincón. 

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer