SHARE

Una stagione importante per la laterale-pivot, classe 1997, Sharon Di Sanza che, fino al giorno della sospensione dei campionati ha dato un buonissimo contributo alla sua Woman Grottaglie del Presidente Cataldo Abatematteo e del tecnico Antonio Locorotondo. Ma come ha passato questo periodo l’atleta biancoazzurra…?: “Come tutti gli amanti dello sport questi due mesi sono stati interminabili, il pensiero era sempre quello di tornare a giocare quanto prima. Guardando il lato positivo, però, sono riuscita a passare molto tempo con la mia famiglia”.

IL BILANCIO: “Non siamo riuscite a cogliere i momenti giusti per far male. Nelle ultime partite avevamo iniziato a giocare da vera squadra. Sono sicura che avremmo potuto portare degli ottimi risultati a casa”.
IL GRUPPO E LO STAFF: “Che dire, ho trovato delle persone meravigliose e disponibili che posso definire con una sola parola: fantastici”.
IL FUTURO: “Sono già pronta a riprendere una nuova avventura con la Woman Grottaglie con l’obiettivo di fare sempre meglio”.
ALESSIO PETRALLA
UFFICIO STAMPA WOMAN FUTSAL CLUB GROTTAGLIE