SHARE
Juventus
(La Juventus Women supera il Sassuolo - Fonte: Twitter - @juventusfc)

Due vittorie e un pareggio sono il bilancio degli anticipi della seconda giornata di ritorno della Serie A.

Vittoria di misura per il Milan in trasferta che riesce a superare la resistenza dell’Orobica all’ultimo respiro dando continuità al suo buon periodo. Le rossonere dominano la gara, vanno vicine alla rete con Valentina Giacinti e Berglind Thorvaldsdottir, e recriminano per un palo colpito da Sandra Zigic nella ripresa. Quando il risultato sembra inchiodato sulla parità ci pensa Dominika Conc a prendere i tre punti ribadendo in rete una respinta corta di Lia Lonni su conclusione di Valentina Giacinti a due minuti dal termine.

Prosegue la corsa della Juventus che a Vinovo regola il Sassuolo lanciandosi sul +9 sulla Fiorentina (attesa dal big match di domani con la Roma). E’ la dodicesima rete di Cristiana Girelli, protagonista stavolta di un ingegnoso colpo di punta per battere Diede Lemey, a dare il là al match in apertura. La gara vive di alti e bassi fino al raddoppio bianconero firmato da un gran colpo di testa di Sofie Junge Pedersen a metà della ripresa che certifica la vittoria bianconera. Nel finale arriva la rete di Daniela Sabatino, con un gran colpo di testa al termine di una splendida azione corale, che fissa il risultato.

Pareggio senza reti ed un punto ciascuno per Pink BariTavagnacco che provano a pungersi senza però spezzare l’equilibrio in campo. Al termine dei novanta minuti meglio le padrone di casa che colpiscono una clamorosa traversa con un gran tiro di Martina Di Bari poco prima dell’intervallo. Le due squadre si avvicinano sul -2 dall’Hellas Verona quart’ultimo ed impegnato domani sul campo della Florentia.

RISULTATI

Orobica – Milan 0-1 – 88′ Conc (M)
Juventus-Sassuolo 2-1 – 10′ Girelli (J), 66’ Pedersen (J), 88’ Sabatino (S)
Pink Bari-Tavagnacco 0-0

CLASSIFICA – Juventus 37 pt; Fiorentina* 28 pt; Milan* 26 pt; Roma* 24 pt; Sassuolo 20 pt; Inter* ed Empoli* 15 pt; Florentia S. Gimignano* 14 pt; Hellas Verona* 11 pt; Pink Bari* e Tavagnacco 9 pt; Orobica 1 pt.

* = una gara in meno