SHARE

Due gol nella ripresa, griffati Fracassi e Rossi, consentono alla Res Women Totti Soccer School di battere il Grifone Gialloverde e di ottenere il pass per il secondo turno di Coppa Italia.
Nella gara che ha segnato il debutto sul campo sportivo “Totti Sporting Club“, le ragazze di mister Fiorucci non hanno mostrato brillantezza nel gioco, ma sono comunque riuscite ad ottenere i tre punti necessari per la qualificazione.

Mister Fiorucci opta per il classico 4-4-2 con Camilli tra i pali, Percuoco, Mosca, Checchi e Romanzi in difesa, Nicosia, Teci, Simeone e Fracassi a centrocampo, con capitan Nagni e Cosentino in attacco.

Nel primo tempo la Res non gioca un bel calcio e la gara si sblocca solo nella ripresa, grazie ai gol siglati da Fracassi, sugli sviluppi di un corner, e da Rossi, che alla mezz’ora raddoppia con una bella conclusione dal limite.

Contento del risultato ma non del gioco il tecnico romano Stefano Fiorucci: “La squadra oggi non è riuscita ad esprimersi come doveva: siamo stati troppo confusionari e non abbiamo messo la giusta convinzione per larghi tratti della gara. Dobbiamo alzare l’asticella in fretta, il campionato è alle porte, e dobbiamo partire con il piede giusto.”

Qualificazione centrata, ora la Res dovrà concentrarsi sul recupero del match contro la Roma XIV, prima di tuffarsi nel campionato di serie C.

Ufficio stampa Res Women Totti Soccer School