SHARE

Secondo posto definitivo, dopo il 3-3 nel big match dell’ultima giornata contro la Futsal Florentia. Alla Kick Off non basta la tripletta di Vanin per conquistare l’intera posta in palio, ma solo applausi ad una squadra che nel corso della regular season ha già portato a San Donato Milanese una Coppa Italia, una madaglia d’argento nell’European Women’s Futsal Tournament e il titolo di capocannoniere con Vanin, seguita da Vieira, oggi indisponibile (49 e 48 reti realizzate rispettivamente). Il campionato prosegue ora con i play off e lo scontro dell’8 maggio – di nuovo al Seven Infinity di Gorgonzola – contro il Città di Falconara.

 

LA CRONACA  – Solita partenza micidiale della Kick Off con la doppietta in apertura di Vanin al secondo minuto: puntata con l’esterno da posizione defilatissima e – dopo soli 17” – e recupero su Aramendia con destro imprendibile a seguire, a tu per tu con Nicoletta. Al 7’ triplo dribbling di Belli che poi si fa sbarrare la strada dall’estremo difensore ospite, in seguito risposta della Florentia con Aramendia (parata in spaccata di Dibiase) e Renatinha, che centra il palo (il secondo di giornata, dopo quello colpito da Marta). Ma al 14° è ancora il momento di Vanin: suolata e piattone mancino che si infila all’angolino. Ancora un brivido sullo slalom di Renatinha e il successivo tentativo di Aramendia sulla quale vola Dibiase, poi la prima sirena che manda le squadre a riposo.

Nella ripresa, però, è la Florentia a ripartire con il piede giusto grazie al contropiede di Renatinha che accorcia subito dopo il destro di Vanin fermato da Nicoletta. Il gol dà nuova linfa alle toscane che – con ancora più insistenza rispetto al primo tempo – mettono a dura prova i super riflessi di Dibiase. Belli interrompe il forcing con un bel destro smanacciato in corner, ma la squadra ospite agguanta ugualmente in pareggio con Aramendia alla metà esatta della ripresa. La Kick Off cerca di ricompattarsi e va subito vicina al poker prima con Guti, anticipata all’ultimo secondo da Manieri, e poi con Nona che sterza e calcia trovando l’opposizione del palo. A 4’ dalla fine Colella manda dentro Marta come portiere di movimento e per poco la Kick Off non ne approfitta con Guti e Nona. Certo anche la Florentia ha la sua grandissima occasione con Manieri che dalla sinistra prova a metterla sul palo più lontano chiamando Dibiase all’intervento provvidenziale ad un minuto e 30 dal termine, ma la migliore chance è ancora per Belli fermata da una Marta gigante anche tra i pali. Da lì alla sirena non accadrà più nulla: 3-3 il finale. Appuntamento ai play off.

 

KICK OFF-FLORENTIA 3-3 (3-1 p.t.)

KICK OFF: Dibiase, Atz, Vanin, Nona, Vieira, Guti, Belli, Perruzza, Plevano, Pesenti, Sangiovanni, Brugnoni. All. Russo

FLORENTIA: Nicoletta, Marta, Jessika, Marta, Aramendìa, Balleri, Fossi, Miglorini, Valeria, Perelli, Mauro, Mannucci. All. Colella

MARCATRICI: 2’34”, 2’51” e 14’47” p.t. Vanin (K), 12’51” Marta (F), 2’38” s..t Renatinha (F), 10’32” Aramendìa (F)

AMMONITE:

ARBITRI: Claudio Lorenzo Piana (Biella), Giovanni Uricchio (Collegno) CRONO: Luigi La Sorsa (Milano)

 

Ufficio Stampa