SHARE

Dopo pochi giorni dalla vittoria conquistata in rimonta contro il Como il Chievo Women torna in campo. Allo stadio “Aldo Olivieri” arriva infatti la Roma, diretta concorrente delle gialloblù nella lotta salvezza. Una sfida importante, che vale tantissimo, soprattutto dal punto di vista della classifica.

PRIMO TEMPO – Inizio di gara molto tattico, con le due squadre che, almeno nei primi minuti, provano a studiarsi, stando bene attente a non scoprirsi. Al 19′ arriva la prima occasione per il Chievo con Peretti, ma il sinistro della numero 7 si perde di poco fuori. Nemmeno un minuto dopo le clivensi si fanno vedere ancora in avanti. Palla di Peretti in verticale per Gelmetti. La numero 18 non ci pensa due volte e scaglia un gran destro, che Di Cicco devia in angolo. Al 31′ ancora Chievo in avanti con una punizione di Gelmetti, che Di Cicco riescere a mette in angolo, pur con qualche difficoltà. Sul successivo corner Salaorni svetta di testa, ma la palla si perde di poco sul fondo.
Solo una squadra in campo in questo primo tempo, con la Roma che si limita a difendere, provando qualche ripartenza, stoppata sul nascere dalla difesa clivense. Al 41′ arriva un’altra occasione per Gelmetti servita in profondità, ma il tiro della numero 18 viene parato da Di Cicco. Al 44′ ecco la più nitida occasione per il Chievo. Gelmetti viene servita spalle alla porta, si gira a prova il tiro che però viene rimpallato. Sulla ribattuta è ancora prontissima la numero 18 a raccogliere il pallone e scagliarlo con forza verso la porta, ma Di Cicco con una prodezza riesce a mettere in angolo, salvando le ospiti.

Finisce così il primo tempo. Solo una squadra in campo, ovvero il Chievo, che ha creato diverse occasioni per sbloccare il risultato. Buono il gioco mostrato dalle gialloblù, a cui però è mancato solo il gol.

SECONDO TEMPO – Non cambia il copione della gara ad inizio ripresa, visto che sono sempre le ragazze di mister Ardito a fare la partita, anche se le ospiti sono cresciute dal punto di vista dell’intensità. Al 52′ prima occasione della seconda frazione per Gelmetti, che però viene fermata dall’uscita tempestiva del portiere della Roma. Al 55′ la Roma crea la sua prima chance con Mushtaq, ma il suo pallonetto si perde di poco fuori dalla porta difesa da Olivieri.

Vantaggio Chievo – Al 57′ la sblocca il Chievo. Palla recuperata da Tardini, che con una grande azione entra in area. La centrocampista la mette in mezzo verso Valentina Boni, che con un perfetto inserimento si fa trovare pronta a spingere il pallone il rete. Scoppia la festa in campo per un gol importantissimo, visto che le clivensi vanno sull’1 – 0 in una gara fondamentale dal punto di vista della salvezza.
Nella seconda metta della seconda frazione gestisce il vantaggio il Chievo, che sembra non soffrire particolarmente la Roma, ma anzi al 77′ ci prova ancora Gelmetti, spedendo però il suo tiro di poco sul fondo. All’83’ la Roma crea la più grande opportunità della sua gara. Palla di Visconti in profondità per Martinez che vede Olivieri fuori dai pali e prova a sorprenderla con un pallonetto, con il pallone che si perde fuori di pochissimo. Gli ultimi minuti scorrono via sul filo del rasoio, con le clivensi che si difendono con tenacia, mentre le ospiti faticano a rendersi pericolose.

Traversa Roma – Però al 93′ la Roma crea un’altra super occasione per pareggiare, grazie a una punizione dal limite battuta da Martinez. La parabola dell’attaccante romana supera la barriera, ma per fortuna si stampa sulla traversa a Olivieri battuta.

È l’ultima occasione della sfida. Infatti, il direttore dopo altri 30 secondi fischia la fine della sfida. Finisce 1 – 0, grazie alla marcatura realizzata da Valentina Boni. Tre punti fondamentali per il Chievo, che battendo la Roma si porta a – 1 dall’ultimo quintultimo posto, occupato dall’Orobica. Una vittoria importantissima in ottica salvezza quindi, che vale tantissimo soprattutto dal punto di vista mentale. Adesso testa alla sfida contro la Lazio, formazione in lotta per la promozione in Serie A.

Il tabellino della gara

Chievo Women: Olivieri; Pecchini (91′ Botti), Tunoaia, Salaorni, Mele; Tardini, Prost, Salimbeni (64′ Dallagiacoma); Boni, Gelmetti (91′ Bertolotti), Peretti (79′ Distefano).

Roma: Di Cicco; Maroni, Di Fazio, Silvi, Sclavo (58′ Visconti); Filippi, Madarang (88′ Crapanzano), Polverino (75′ Natali); Glaser, Martinez, Mushtaq (58′ El Bastali).

Ammoniti: Salaorni (C); Madarang (R); Botti (C)

Marcatori: 57′ Boni (C)

Ufficio Stampa – ChievoVerona Women F.M.