02/03/2024

Tris di Vieira, primo successo per la Kick Off: 5-0 al Lamezia

Primo successo in campionato per la Kick Off che passa senza problemi a Vibo Valentia contro il neo-promosso Royal Team Lamezia e riscatta il ko subito in casa contro il Montesilvano. Tris di Vieira sul tabellino, a segno anche Pesenti e capitan Atz: 0-5 il finale.

LA CRONACA – Partono subito forte le all black con Vieira che centra il palo dopo 3’ e Vanin che costringe agli straordinari Cacciola. Le padrone di casa rispondo con Rovito (colpo di testa che finisce tra le braccia di Dibiase e Saraniti (girata alta sul montante), ma è la Kick Off a graffiare davvero con Vieira che – tra il 12’ e il 19’ – sigla il bis di destro.

La ripresa prosegue con la squadra lombarda intenzionata ad arrotondare il bottino, obiettivo raggiunto al 3’ con Pesenti, su assist della solita Vieira. Provvidenziale Guti ben appostata sulla linea di porta sul tiro di Rovito che poco dopo ci prova anche di testa, a seguire secondo palo della giornata che nega a Vieira un tris personale che arriverà sulla sirena. Prima della portoghese, gioia anche per Capitan Atz che colpisce dalla distanza approfittando del portiere di movimento inserito dalla Royal a 3’ dal termine.

ROYAL TEAM LAMEZIA-KICK OFF 0-5 (0-2 p.t.)
LAMEZIA: Cacciola, Fragola, Rovito, Furno, De Sarro, Di Piazza, Mauro, Nasso, Saraniti, Giuffrida. All. Ragona
KICK OFF: Dibiase, Vanin, Vieira, Atz, Nona, Belli, Sangiovanni, Plevano, Perruzza, Pesenti, Guti, Brugnoni. All. Russo
MARCATRICI: 11’59” p.t. e 15’25” e 19’55” s.t. Vieira, 3’04” s.t. Pesenti, 18’03” Atz
AMMONITE: Perruzza (K)
ARBITRI: Fabrizio Schirripa (Reggio Calabria), Antonio Turiano (Reggio Calabria) CRONO: Domenico Saccà (Reggio Calabria)
#WeAreAllBlacks
Foto: AM/FM Sport, Events & Media

Ufficio Stampa Kick Off c5 Femminile

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer