13/04/2024

26a giornata – 30 aprile 2023

SENNORI (SS), 30 APRILE 2023 – Trasferta in Sardegna amara per il Brescia Calcio Femminile, che sul sintetico di Sennori, casa della Torres, esce sconfitto per 2-0 nella 26a giornata del campionato di Serie B. Al termine di una prestazione sottotono, le Leonesse cedono nella ripresa alle reti in rapida successione a cavallo di metà frazione di gioco di Poli e Blasoni. Quarta sconfitta consecutiva per il Brescia e seconda di fila senza segnare (prima volta in stagione).

LA GARA – Mister Ashraf Seleman ripropone lo stesso undici di partenza di sette giorni fa contro il Cittadella: in porta Ferrari; difesa con Ripamonti, Galbiati, Perin e Viscardi; mediana formata da Magri, Barcella e Ghisi; attacco con Brayda, Cristina Merli e Hjohlman. Arbitra Dini di Città di Castello.
Il primo brivido lo regala il Brescia con Ferrari che si attarda in un rinvio al 3′: pressata da Adam, il rilancio viene intercettato ma per fortuna dell’estremo difensore delle Leonesse le sue compagne di reparto riescono a liberare. Al 5′ tiro dalla lunghissima distanza di Crespi col pallone indirizzato sotto l’incrocio ma molto lento: Ferrari para. Al 6′ occasione Brescia: discesa di Hjohlman a sinistra e cross in mezzo ma è provvidenziale l’intervento di Congia che anticipa Brayda e mette in corner. Al 16′ tiro di Magri in torsione da posizione defilata in area di rigore: pallone fuori di poco. Al 25′ colpo di testa di Galbiati da corner, pallone centrale.
Nella ripresa sale l’intensità del gioco della Torres, mentre il Brescia non riesce ad ingranare: al 9′ incredibile occasione per le padrone di casa con il cross di Wagner sul secondo palo per l’accorrente Iannazzo che calcia a botta sicura ma prende in pieno il palo. Al 22′ il vantaggio delle sarde: segna Poli con una spettacolare rovesciata da centro area sugli sviluppi di una punizione laterale. Al 27′ Torres vicina al raddoppio con la conclusione dalla distanza di Iannazzo: Ferrari si tuffa e riesce a deviare in corner. Al 28′ il raddoppio delle rossoblu: segna Blasoni di testa con una traiettoria a scavalcare Ferrari. Nel finale, dopo la girandola dei cambi, il Brescia si fa vedere dalle parti di Deiana: al 38′ Pasquali in spaccata non arriva per poco sul cross di Lonati, e al 45′ ancora Pasquali calcia dalla distanza dopo un’iniziativa personale ma la sua conclusione è centrale.
Finisce così, con il Brescia che in nottata tornerà a casa e da mercoledì comincerà a preparare la gara interna contro il Trani.

IL TABELLINO

Torres – Brescia 2 – 0
Torres
 Deiana, Valentina Congia, Tola, Wagner, Fadini (40’ st Marras), Poli, Adam, Blasoni, Peddio, Devoto (36’ pt Iannazzo), Crespi. (Marenic, Angela Congia, Scottoni, Prato, Pala, Demelas, Sotgia). Allenatore Garavaglia
Brescia Ferrari, Ripamonti (31’ st Pasquali), Galbiati, Perin, Viscardi, Ghisi (31’ st Bianchi), Barcella (38’ st Lumina), Magri, Brayda (17’ st Farina), Merli Cristina (17’ st Lonati), Hjohlman. (Lugli, Bortolin). Allenatore Seleman
Arbitro Matteo Dini (Città di Castello)
Assistente 1 Giovanni Fiorucci (Gubbio)
Assistente 2 Marco Crostella (Foligno)
Reti st 22’ Poli, 28’ Blasoni
Ammonite Viscardi
Note Stadio Basilio Canu di Sennori (SS). Calci d’angolo 5-8. Recupero pt 2’, st 4’.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer