09/02/2023

Baldi: Para tutto quello che arriva dalle sue parti. Una prestazione sontuosa che permette al Napoli di mantenere la porta inviolata e conquistare 3 preziosissimi punti su un campo tremendamente difficile.

Voto: 7

Guagni: Come sempre macina chilometri sulla fascia destra. È tornata ad essere quella ammirata negli anni di Firenze e, ancora una volta, sforna un assist al bacio per l’incornata vincente di Piemonte. Il Milan ha fatto un acquisto veramente di livello, alla faccia di chi la dava per finita. Brava 

Voto: 7

Kathellen: La difesa nerazzurra non è nella sua giornata migliore, anzi potremmo dire che è piuttosto ballerina ma lei riesce a tenerla in piedi, facendo ciò che può ed evitando che l’Empoli possa andare ulteriormente a segno.

La brasiliana comanda il reparto da assoluta leader. 

Voto: 6,5

Garnier: Prestazione generosa e ordinata per la giocatrice statunitense che controlla con relativa tranquillità le attaccanti della Fiorentina, clienti considerate scomode alla vigilia della partita. Sbaglia pochissimo e lascia loro solamente le briciole. 

Voto: 6,5

Dellaperuta: La giovanissima calciatrice Italo-americana ha bisogno solamente di 30’’ per diventare protagonista. Supera nel contrasto senza palla Linari e poi si invola verso la porta giallorossa realizzando uno splendido gol. È pericolosa fino alla fine e non demorde mai.

Voto: 7,5

Dubcova: Le azioni delle ragazze neroverdi passano tutte attraverso i piedi della cecoslovacca con il numero 10.

È in un momento di forma incredibile, sta giocando una stagione praticamente perfetta e le compagne la cercano con costante regolarità. La numero 10 (non a caso) di Piovani mette a segno la sua settima rete in campionato.

Qualità, intelligenza tattica. Indispensabile 

Voto: 7,5

Giugliano: È la centrocampista che tutti gli allenatori sognano di avere nelle proprie squadre. Sa fare tutto e fa tutto…. In questa partita contro il Pomigliano, recupera palloni, offre assist alle compagne e trascina la squadra nei momenti di difficoltà. Non spreca un solo pallone, è semplicemente perfetta.

Voto: 7,5

Haavi: È una vera e propria forza della natura. Segna due gol e regala un assist in occasione della rete di Paloma Lazaro.

Sempre più importante nello scacchiere tattico della Roma, regala giocate di assoluta grandezza, strappi, assist, gol. Semplicemente immarcabile.

Voto: 7,5 

Cantore: Oltre a giocare un’ottima partita, realizza un euro-gol di difficoltà pazzesca. Controlla al volo spalle alla porta, si gira e senza far cadere a terra il pallone calcia in maniera splendida, incrociando sul palo lontano. Una giocata che da sola varrebbe il prezzo del biglietto. 

Voto: 7

Piemonte: Il Milan ha bisogno di una scossa perché la partita contro la Lazio inizia davvero male. Martina suona la carica, prima va vicina al gol con una conclusione salvata sulla linea di porta e poi al 39’ pareggia con uno straordinario colpo di testa.

Offre assist alle compagne, cambia completamente il volto della sfida.

Voto: 7,5 

Lazaro: È il killer dell’area di rigore, mette a segno una doppietta praticamente dal nulla. Durante la partita, riesce a scomparire dai radar dei difensori, per poi tornare in gioco e farsi trovare sempre al posto giusto, al momento giusto. Giocatrice impressionante.

Voto: 7,5

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer