13/06/2024

Titane attese da una doppia trasferta ravvicinata

C’è un derby sulla strada della San Marino Academy. La sesta giornata del girone di ritorno, infatti, propone il confronto fra la formazione di Alain Conte e l’Olimpia Forlì, che ospiterà la sfida domenica alle 14:30 nella suggestiva cornice dello stadio ‘Morgagni’. La capolista, in serie positiva da dodici turni (dieci vittorie e due pareggi), e reduce dalla preziosissima vittoria casalinga ai danni della Sassari Torres, non può permettersi distrazioni perché alle spalle incombono Perugia e Pontedera, al momento in ritardo di quattro lunghezze.

Dopodichè, mercoledì 13 marzo alle ore 15:00, le Titane saranno di scena proprio in casa delle umbre nel match di ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia. Misuriamo la temperatura dello spogliatoio biancoazzurro con Raffaella Barbieri, tra le protagoniste del cammino dell’Academy con un bottino personale di otto reti.

Raffaella, partiamo commentando la vittoriosa prova contro la Torres.
“La partita di domenica scorsa è stata studiata nei minimi dettagli da entrambe le squadre, e così si è potuto assistere ad un match di gran calcio dove alla fine siamo riuscite a prevalere noi. Sapevamo di incontrare una Torres in forma, ma il nostro dovere era quello di vincere e lo abbiamo fatto nel migliore dei modi facendo una prova di grande attenzione. Possiamo essere soddisfatte del risultato e della prestazione offerta: si tratta della diretta conseguenza di quello che in settimana viene provato e riprovato con lo staff”.

Vittoria con allungo sulle inseguitrici: possiamo definirla una giornata chiave nell’economia della stagione?
“Non si può negare che questo successo abbia dato un grande segnale al campionato, ma come ho detto subito dopo il pareggio casalingo di dicembre con il Perugia, momento in cui ci trovavamo al secondo posto, i campionati si vincono o si perdono a maggio. Mancano ancora sei partite da gestire nel migliore dei modi. Sono sicura che il gruppo ha la mentalità giusta per mantenere i piedi a terra e per affrontare ogni incontro con la stessa voglia e la stessa determinazione mostrate finora. L’ importante è mantenere la calma e non farsi prendere dalle vertigini da vetta della classifica. Insomma, tempo al tempo”.

Nel derby di Forlì bisognerà mantenere alta la concentrazione e fornire un’altra prova di spessore.
“L’Olimpia Forlì ha un grande gruppo, formato da elementi di grande personalità; in questi momenti della stagione la classifica non bisogna guardarla, si deve pensare semplicemente a preparare al meglio ogni partita con l’obiettivo di vincerla. Domenica sarà una sfida ostica ma fondamentale per il prosieguo del nostro cammino. La chiave per il successo sarà senz’altro la mentalità”.

Sei a quota otto gol. Un bilancio parziale di questa annata in biancoazzurro?
“Sono molto soddisfatta, soprattutto di questo girone di ritorno, perché la squadra si sta compattando sempre di più e questo permette ad ognuna di noi di esprimersi nel migliore dei modi. La doppia cifra è vicina e spero di raggiungerla. Sarebbe una bella soddisfazione farlo con questa maglia addosso”.

Oggi la formazione Juniores, reduce dalla sconfitta interna con il Riccione, anticipa il match che nel programma originale avrebbe dovuto essere disputato sabato pomeriggio. Le Titane cercheranno il prono riscatto in casa dell’Academy Parma, che ospiterà la sfida. Fischio d’inizio alle 18:00.

 

Martedì pomeriggio alcune delle ragazze in forza alla formazione Giovanissime erano impegnate a Riccione per il raduno della Rappresentativa regionale Adriatica Under 15. Nel pomeriggio di ieri, invece, si sono disputati i match della 6° giornata del campionato Under 10, con la Juvenes-Dogana Femminile 1 impegnata con il Tre Fiori Fiorentino e la Juvenes-Dogana Femminile 2 opposta al Faetano.

 

Sabato mattina le piccole campionesse dell’Under 8 affronteranno a Dogana i pari età degli altri poli calcistici sammarinesi nel 6° raduno primaverile di categoria. Nel pomeriggio, invece, le Esordienti saranno in campo per la sfida Corpolò “B”. Si gioca a Faetano alle 15:30.

 

Infine, domenica pomeriggio la formazione Juniores disputerà la prima gara del torneo Arco di Trento. Ad attendere le Titane, in quella che è a tutti gli effetti una semifinale (quattro le squadre partecipanti), sarà il Permac Vittorio Veneto. Fischio d’inizio alle 15:00. Martedì sarà invece il giorno delle finali: alle 10:00 quella per il 3° posto, alle 14:30 la finalissima.

FSGC | Ufficio Stampa

 

 

Le foto reperibili sui canali di informazione e social network della FSGC sono liberamente utilizzabili, riconoscendo i diritti di immagine alla ©FSGC.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer