26/01/2023

Supercoppa italiana, prima affermazione per la Juventus!

La Juventus regola la
Fiorentina per due a zero e alza al cielo di Cesena la sua prima supercoppa italiana.

Vendicata così la sconfitta della scorsa stagione per Rita Guarino e la sua squadra con una prestazione importante che non ha lasciato margini alle avversarie per poter impensierire le campionesse d’Italia.

Le bianconere sono partite subito a mille, infatti, approfittando di un’inusuale timidezza delle viola andando in vantaggio dopo poco più di dieci minuti con Cristiana Girelli, pronta ad approfittare del velo di Valentina Cernoia per scaricare alle spalle di Ohrstrom la sua sesta rete stagionale.

La Fiorentina si sveglia dopo lo schiaffo subito ma non riesce mai ad impensierire realmente la difesa avversaria. Al contrario le bianconere va vicina due volte al raddoppio a cavallo dell’intervallo con
Pedersen e Aluko che mancano il colpo del ko per un nulla.

La ripresa è sempre a tinte bianconere, per quanto le ragazze di Cincotta si propongano con maggiore insistenza verso l’area avversaria.Quando il risultato sembra in ghiaccio ci pensa la subentrata Andrea Staskova a raddoppiare e far partire la festa.

JUVENTUS (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen, Gama, Sembrant, Boattin; Galli, Pedersen, Rosucci (59′ Alves); Aluko (88′ Staskova), Girelli, Cernoia (78′ Caruso). All. Guarino
FIORENTINA (4-4-1-1): Ohrstrom; Tortelli (69′ Philtjens), Agard, Arnth, Guagni; Vigilucci, Adami (46′ Mauro), Breitner, Parisi; Bonetti (54′ De Vanna); Thogersen. All. Cincotta

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer