SHARE

Il Vicenza torna finalmente alla vittoria battendo 2-0 l’Imolese con
un’ottima prestazione che ha concesso pochissimo alle avversarie.

La partita si sblocca ad inizio ripresa con Stocchero che brucia in
velocità un difensore e insacca il suo primo gol in Serie B; al 51′ è
invece Fortuna a chiudere sostanzialmente i conti con un gran tiro dai 25 m che regala la certezza dei 3 punti alle Biancorosse.

Sotto un caldo sole, Im olese e Vicenza si affrontano nella 27^ giornata del campionato Serie B.

Le Biancorosse vogliono vendicare lo 0-0 dell’andata e provano subito a portare il risultato dalla loro parte: al 9′ Maddalena tenta il tiro dai 25 m ma la sfera esce di poco alla sinistra del portiere.

Al 12′ angolo battuto corto per Fortuna, palla al centro per Stocchero che non riesce di tap-in a spingere in rete.

Insiste ancora il Vicenza con Missiaggia in progressione centrale,
scambia con Roberta Pomi e da sinistra serve rasoterra Calandra che si
fa trovare puntuale dentro l’area di rigore ma conclude a fil di palo.

L’Imolese continua a subire e prova a spezzare il il gioco delle
Biancorosse alla mezz’ora con Iraci, ma la n.7 gira troppo debolmente in porta e Dalla Via senza problemi blocca la sfera.

Risponde subito però il Vicenza con Frighetto che viene lanciata in
porta da Maddalena e prova a scavalcare Sassi con un pallonetto che però è un po’ troppo alto e si spegne sul fondo.

Al 33′ sfiora la gloria personale anche Pegoraro che raccoglie il cross di Calandra ma conclude alto

Al 39′ occasionissima per le Biancorosse: errato rinvio del portiere e Fortuna da 40 m calcia di prima con un tocco sotto preciso che sbatte sfortunatamente sulla traversa e la difesa dell’Imolese si salva allontanando il pallone.

Si va a riposo sullo 0-0: il Vicenza crea occasioni ma manca solo quel guizzo finale in più per poter trovare il gol, reti che non tardano ad arrivare però ad inizio ripresa.

Al 50′ Fortuna lancia Stocchero in profondità che recupera 3 m di
vantaggio alla diretta marcatrice, si invola verso la porta e in
rasoterra batte Sassi siglando l’1-0 e trovando il primo gol in carriera in Serie B.

Passano appena 60” e ancora Fortuna è decisiva: recupera palla a
centrocampo, punta un’avversaria, si accentra e da 25 m lascia partire un gran tiro che sorprende il portiere emiliano infilandosi giusto sotto la traversa.

Il caldo inizia a sentirsi sempre di più e il gioco rallenta, regalando
poche emozioni.

Per rivedere un’azione pericolosa bisogna aspettare il 74′ con Calandra che prova il tiro da fuori area ma la palla si spegne alta sopra la traversa.

Non succede più nulla e il Vicenza esce vincitore per 2-0.

Vittoria meritata che poteva essere anche un po’ più larga, ma va bene così: ottima prestazione e 3 punti ritrovati, importanti per il morale e utili ad affrontare al meglio le ultime partite rimaste.

Domenica prossima penultima sfida in casa contro un’altra squadra non semplice da affrontare: il Bressanone vittorioso oggi nel derby con l’Unterland Damen.

TABELLINO

Imolese FM- Vicenza Calcio Femminile 0-2

IMOLESE FM

Sassi, Manara, Zotti, Lenzi, Baharvand, Finotello, Giovannini (77′
Biondi), Iraci (88′ Turrini), Lazzaro (75′ Ait Bouazza), Colasuonno (C),
Antonellini

All. Carmine Esposito

VICENZA CALCIO FEMMINILE

Dalla Via, Calderaro (79′ Lazzari), Missiaggia (C), Pegoraro, Calandra,
Fortuna, Stocchero (79′ Bettinardi), Rigon (83′ Passuello), Frighetto,
Pomi R. (59′ Novello), Maddalena

All. Dori Cristian

Marcatrici: 50′ Stocchero (V), 51′ Fortuna (V)

Arbitro: Moretti Massimiliano (San Benedetto del Tronto)

Assistenti: Guerra Leonardo e Matarazzo Luca (Imola)

Ufficio Stampa Vicenza Calcio Femminile