14/06/2024

Sportland femminile intervista pre-gara Claudia Seveso

Domenica scorsa la Sportland Milano è tornata con un punto dalla trasferta al Pala Tucci di Torino sul campo del Top Five, recuperando nella ripresa l’1-3 dell’intervallo, grazie alle doppiette di Seveso e Ribeiro, entrambe a bersaglio volte 4 in campionato. Le milanesi ora sono quarte in classifica dopo 6 giornate con 10 punti in classifica e domenica 25 ospiteranno al Pala Pertini di Cornaredo (ore 17) il Walcor Cremona, sesto con 7 punti, in compagnia del Vip Tombolo.

Sul campo del Top Five Torino è arrivato il primo pareggio stagionale per la Sportland con la tua doppietta. Risultato giusto?

“Direi di sì – afferma Claudia Seveso, universale classe ‘87 – perché nel primo tempo abbiamo sofferto tanto la loro pressione e abbiamo rischiato di subire qualche gol in più. Poi nella ripresa abbiamo reagito e giocato meglio e forse meritavamo qualcosa in più del pareggio, perché abbiamo tirato tanto in porta. Peccato per la nostra unica sbavatura nel secondo tempo, la palla persa che ha avviato la ripartenza del loro 4-3 in due contro il portiere. Per fortuna nel finale siamo riusciti a pareggiare definitivamente, perché non avremmo meritato assolutamente di perdere.”

Come mai nel primo tempi tanti errori e poca cattiveria agonistica da parte vostra?

“Faticavamo a impostare perché abbiamo patito molto la loro fisicità e aggressività e il loro pressing, con il quale rubavano spesso palla. Poi loro sono calate d’intensità e siamo riuscite a riequilibrarla, grazie ad un grande secondo tempo.”

Siete al quarto posto dopo 6 giornate con 10 punti, sei soddisfatta del rendimento della squadra?

“Sì, perché da neo promosse siamo in una buona posizione di classifica e abbiamo perso finora in campionato di misura solo con le prime due della classifica Union Fenice e Noalese ed entrambe le volte nel finale. Speriamo di continuare così e di rimanere nella parte alta della classifica.”

Come hai trovato il livello del campionato di questo girone di serie A2?

“Di buon livello e molto equilibrato, come dimostrano i risultati di queste prime 6 giornate. Per cui bisogna combattere ogni partita fino all’ultimo per ottenere un risultato positivo, perché basta un piccolo dettaglio a fare la differenza.”

Ora affrontate due gare casalinghe consecutive contro Cremona e Torres, obiettivo 6 punti?

“Assolutamente vogliamo vincere entrambe le gare per migliorare ulteriormente la nostra già positiva classifica.”

 

Rinaldo Badini

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer