02/12/2022

SPORTLAND FEMMINILE: DOMENICA LA PROVA DEL NOVE CONTRO l’AUDACE VERONA

Domenica scorsa la Sportland Milano ha festeggiato la prima storica vittoria nel campionato di serie A2, espugnando 3-1 il campo torinese del Duomo Chieri. Ora per le milanesi è attesa la conferma domenica 21, quando al Pala Pertini di Cornaredo (ore 17) nel posticipo della terza giornata sarà ospite l’Audace Verona, appaiata in classifica con tre punti.

Che significato ha il colpo esterno col Duomo Chieri?

“Sono stati tre punti molto importanti per la classifica – afferma Anna Civello, attaccante classe ’90 capocannoniere dello scorso campionato lombardo con l’Arona – ma soprattutto per il morale, perché aumentano l’autostima e la consapevolezza dei nostri mezzi. Anche nella prima gara persa contro la Fenice non avevamo fatto male, ma a differenza di domenica scorsa non ci era girata bene.”

E’ stata una vittoria meritata?

“Sì, perché diversamente dalla gara persa in coppa Italia contro lo stesso Duomo Chieri abbiamo scelto di pressare alto, visto che il campo di Cambiano tra l’altro era molto più piccolo rispetto a quello di coppa a Gorgonzola. Aver sbloccato il risultato dopo un minuto ci ha favorito, ma anche una volta subito il pareggio abbiamo trovato la forza di tornare in vantaggio. Poi nel secondo tempo abbiamo gestito bene il risultato, prima di segnare il 3-1 nel finale che ha chiuso la gara.”

Dove può arrivare la Sportland?

“L’obiettivo di partenza della società è la salvezza, ma noi giocatrici siamo convinte di avere una rosa in grado di puntare almeno a metà classifica. Però come neopromossa c’è bisogno di qualche gara per prendere confidenza con la categoria.”

Che differenze hai trovato rispetto al campionato regionale?

“E’ un mondo completamente diverso, visto che nel campionato lombardo ci sono poche squadre e il livello è molto più basso rispetto alla serie A2.”

Come vedi la gara contro l’Audace Verona?

“Nelle prime due giornate c’è stato molto equilibrio. Per questo dobbiamo dare sempre tutte quante il massimo e provare a confermarci, a partire dalla gara con l’Audace, perché ogni risultato positivo va conquistato con grande sacrificio.”

Rinaldo Badini

 

 

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer