SHARE

Cantore arriva a San Gimignano in prestito dalla Juventus Women, dove ha giocato nella stagione 2018/19. Nell’ultimo campionato ha vestito, sempre in prestito, la casacca dell’Hellas Verona mettendo a segno 3 reti in 14 gare, una proprio contro la Florentia San Gimignano. “Sono un
attaccante quindi il mio obiettivo è segnare, sono sicura che i miei nuovi tifosi saranno felici se da quest’anno invece che contro di loro lo farò per loro.”
Attaccante d’area, capace di giocare spalle alla porta e inserirsi al momento giusto, dotata di un’ottima tecnica, Sofia Cantore è una giocatrice completa che andrà ad inserirsi in un reparto offensivo ben collaudato. “In tre parole? Penso di essere una giocatrice veloce, prestante e con
spirito di sacrificio.”
In carriera, tra FiammaMonza, Juventus, Verona e Nazionali giovanili (u-17 e U-19) ha sempre segnato, ed è pronta a fare un ulteriore salto di qualità con la maglia neroverde.
“Mi auguro di poter dare il mio contributo alla squadra per raggiungere gli obiettivi della società. Spero di fare una bella stagione per togliermi tante soddisfazioni e ripagare la fiducia che mi è stata data. Considero la Florentia San Gimignano una società con un progetto molto valido e ambizioso e soprattutto con tanta voglia di migliorarsi ogni anno come ha sempre dimostrato.
Sono rimasta colpita dalla determinazione del presidente e della società in generale per questo non
è stato difficile capire che fosse la scelta migliore per me”.

Ufficio stampa Florentia