SHARE
Sicula Leonzio-Salento Women Soccer 3-2
Sicula Leonzio: Aleo, Pietrini, Di Stefano, Agati (21′ st Salvoldi), Signorelli, Finocchiaro, Di Mauro (1′ st Priolo), Martella, Pennisi (34′ st Sarao), Ndiongue, Suriano. In panchina: Puglisi, Militello, Russo Ma., Russo Mo., Chirico. Allenatore Giuseppe Scuto.
Salento Women Soccer: Raicu, Sozzo, Felline, Orefice (42′ st Aprile), Costadura, Coluccia (21′ pt Durante), Tirabassi, Cucurachi, Cazzato, D’Amico, Colavolpe (15′ st Ouacif). In panchina Errico, Carrafa Alessandra, Vitti. Allenatrice Vera Indino.
Arbitro: Lenti di Paola.
Marcatrici: nel pt 25′ D’Amico (Sa); 32′ Martella (Si); 41′ Costadura (Sa); nel st 6′ Ndiongue (Si) su rigore; 40′ Martella (Si).
Note: spettatori circa duecento. Espulse: al 32′ st Finocchiaro (Si), 40′ st D’Amico (Sa). Recupero: pt 3′; st 4′.
Primo passo falso stagionale per le ragazze della Salento Women Soccer. Dopo aver infilato tre vittorie di fila, le prime due in Coppa Italia e la terza in campionato, domenica le giallorosse sono cadute al comunale di Belpasso, nella seconda giornata di serie C, sotto i colpi delle padrone di casa della Sicula Leonzio: 3-2 il risultato finale a favore delle siciliane.
Per due volte in vantaggio, la Salento Women Soccer non è stata capace di gestire il match dando la possibilità alle avversarie di restare in partita fino alla fine e di vincere una gara tutto sommato equilibrata. La sconfitta è figlia intanto di una prestazione negativa del gruppo e in particolare della giornata infelice di alcune delle protagoniste. Al danno si è aggiunta pure le beffa degli infortuni occorsi a Coluccia nel primo tempo e a Orefice nella ripresa, nonché dell’espulsione del capitano D’Amico. “Torniamo a casa a mani vuote e con tanta rabbia in corpo per aver sprecato una grande occasione – sottolinea l’allenatrice Vera Indino -. Purtroppo, quando si commettono errori tecnici di una certa gravità è difficile evitare il peggio, incassiamo la sconfitta con la speranza che serva da lezione per il futuro. Non eravamo fenomeni prima e non siamo diventate brocche dopo questo passo falso. Ora bisognerà recuperare in fretta le energie e concentrarsi sul prossimo impegno di campionato in cui, probabilmente, scenderemo in campo con una formazione rimaneggiata a causa di infortuni e squalifiche”.
Domenica la Salento Women Soccer tornerà a giocare al comunale di Collepasso: avversario di turno le salernitane del Sant’Egidio. Fischio d’inizio alle ore 14.00.
Risultati (seconda giornata) – Sicula Leonzio-Salento Women Soccer 3-2, Apulia Trani-Roma XIV 2-0, Ludos Palermo-Pomigliano 0-0, Sant’Egidio-Free Girls 1-1, Chieti-Real Bellante 3-1, Dream Team-Catanzaro 0-1, Aprilia-Pescara 0-0.
Classifica: Sicula Leonzio punti 6, Pescara, Aprilia, Pomigliano, Sant’Egidio 4; Salento Women Soccer, Apulia Trani, Catanzaro, Chieti 3; Free Girls 2; Ludos Palermo, Dream Team Napoli 1; Real Bellante, Roma XIV 0.
Prossimo turno (terza giornata): Pomigliano-Dream Team Napoli, Catanzaro-Trani, Sicula Leonzio-Ludos Palermo, Free Girls-Pescara, Real Bellante-Aprilia, Roma XIV-Chieti, Salento Women Soccer-Sant’Egidio.
Ufficio stampa Salento Women Soccer