SHARE

Poker secco della incontrastata dominatrice del campionato Pomigliano che surclassa il Sant’Egidio con una quaterna di Galluccio.

Tennistico successo della Ludos Palermo che recupera l’iniziale svantaggio della Roma XIV ad opera di Gallagher, espugnando per 6-1 il campo laziale grazie alla tripletta di Dragotto, la doppietta di Coco e la rete di Cusmà.

Terza piazza per il Chieti che sbanca in rimonta il terreno di gioco del Salento Women; leccesi in vantaggio con Costadura ma la reazione delle abruzzesi porta al ribaltone con i sigilli di Scioli, G. Di Camillo e Vuckevic.

Devastante la Sicula Leonzio che surclassa per 6-1 l’Apulia Trani andando a segno con una quaterna di Pennisi e i centri di Ndiongue e Di Mauro; rete della bandiera pugliese ad opera di Turco.

Prezioso successo del Catanzaro che supera di misura per 2-1 il Pescara grazie agli acuti di Verrino e Romeo; rete ospite realizzata da De Leonardis.

Real Bellante e Dream Team si dividono la posta in palio pareggiando per 2-2; a segno per le padrone di casa Ciccalè e Rocci mentre per le ospiti vanno in rete Vertucci e Iliano.

Pari a reti inviolate tra Free Girls ed Aprilia Racing.

Girone D
Catanzaro-Pescara 2-1 (Verrino, Romeo (Ca), De Leonardis (Pe)

Free Girls-Aprilia Racing 0-0

Real Bellante-Dream Team 2-2 (Ciccalè, Rocci (Re), Vertucci, Iliano (Dr)

Pomigliano-Sant’Egidio 4-0 (Galluccio 4)

Lecce Women-Chieti 1-3 (Costadura (Le), Scioli, G. Di Camillo, Vuckevic (Ch)

Roma XIV Decimoquarto-Ludos 1-6 (Gallagher (Ro), Dragotto 3, Coco 2, Cusmà (Lu)

Catania-Apulia Trani 6-1 (Pennisi 4, Ndiongue, Di Mauro (Ca), Turco (Ap)

Classifica: Pomigliano 47, Ludos 37, Chieti 31, Sicula Leonzio 30, Sant’Egidio 30, Aprilia 29, Salento 26, Pescara 24, Free Girls 20, Catanzaro 18, Apulia Trani 10; Dream Team 9; Real Bellante 8; Roma XIV 8.

Foto Catanzaro