SHARE

La capolista Riozzese asfalta la cenerentola Oristano con un perentorio 7-0 andando a rete con le doppiette di Costardi e Grumelli ed i centri di Oleotti, Edoci e Galbiati.

Una rete del capitano Da Ros consente al Vittorio Veneto di vincere di misura sul campo della Voluntas Osio e di rimanere sulla scia dei rosanero.

Si fermano a dieci le vittorie consecutive dell’Unterland Damen che cede l’intera posta in palio sul terreno del Vicenza a segno con Perobello.

Brixen e Venezia si dividono la posta in palio pareggiando per 1-1; vantaggio delle lagunari con Zuanti e risposta della squadra di Bressanone a segno con il capitano Bielak su calcio di rigore.

Cinquina del Trento Clarentia sul Padova con le reti di Rosa, Torresani, Poli, A. Tonelli e L. Tonelli.

Infine altro pokerissimo del Como che inguaia il Fiammamonza, raggiungendo la matematica salvezza grazie alla doppietta di Ambrosetti e alle reti di Badiali, Magatti e Roventi.

Nella prossima giornata si osserverà un turno di riposo ma ci sarà spazio per l’andata della semifinale di Coppa Italia con l’eterna sfida tra Vittorio Veneto e Riozzese.