16/06/2024

Serie C femminile – Salento Women Soccer-Napoli femminile 4-2

Serie C – Sesta giornata

Salento Women Soccer 4

Chieti 2

Salento Women Soccer: Mariano; Guido, Felline, Cucurachi, Viva, Costadura; Coluccia, Pinto, Munoz, Cazzato; D’Amico. In panchina: Errico, Vitti, Aprile, Sozzo, Ouacif, Bruno, Durante. Allenatrice Vera Indino.

Napoli Femminile: Del Pizzo, Schioppo, Asta, Russo (3′ st Cutillo), Caiazzo (38′ st Kutter), De Biase (3′ st Risina), Sibilio (26′ st Massa), Kubassova, De Paula, Tammik, Bannikova (38′ st Del Giudice). In panchina: Ruotolo, Borrelli, Amodio, Catalano. Allenatore Geppino Marino.

Arbitro: Faccini di Parma.

Marcatrici: nel pt 10′ e 46′ Munoz (Sws); 26′ De Paula (Na); nel st 11′ Caiazzo (Na); 25′ Cazzato (Sws), 30′ D’Amico (Sws).

Grande impresa della Salento Women Soccer che nella sesta giornata del campionato di serie C femminile batte con un sonoro 4-2 il Napoli femminile e si isola al terzo posto in classifica.

Prima di scendere nel Salento, le partenopee avevano infilato cinque vittorie di fila, realizzando 42 reti e subendone appena 2, e comandavano la classifica a punteggio pieno in compagnia del Grifone Gialloverde. Ma sul sintetico del comunale di Collepasso, davanti a circa trecento spettatori che hanno sfidato il temporale pur di assistere al match, le giallorosse di mister Vera Indino hanno sfoderato una prova maiuscola rifilando un poker di reti alla corazzata del Napoli. Tra le protagoniste del successo c’è senza dubbio la spagnola Lorenza Munoz, autrice di una doppietta, l’opera è stata completata da Sharon Cazzato e dalla solita Serena D’Amico che con il gol segnato in chiusura ha raggiunto l’estone Tammik al vertice della classifica marcatrici con 13 centri.

“Non ho più parole per descrivere le emozioni che ci stanno regalando queste magnifiche ragazze – ha detto Vera Indino -. Pur avendo una squadra giovanissima, con due 2003, una 2002, una 2001, e due 2000 in campo dal fischio d’inizio, abbiamo messo alle corde una squadra come il Napoli che punta a vincere il campionato grazie anche alla presenza di cinque o sei calciatrici straniere di ottima qualità. Questa volta però ha prevalso l’organizzazione di gioco e la voglia di vincere di una squadra di provincia che non si pone alcun limite e scende in campo sempre con l’obiettivo di vincere. Il terzo posto? Non guardo la classifica, i conti si faranno alla fine. Ora godiamoci questa meritata vittoria e da martedì si comincerà a pensare alla delicata trasferta di Pontecagnano”.

Risultati (sesta giornata) – Chieti-Grifone Gialloverde Roma 0-1; Salento Women Soccer-Napoli Femminile 4-2; Potenza-Ludos Palermo 1-17; Virtus Napoli-New Team San Marco Cosenza 9-1; Aprilia-Sant’Egidio 1-1; Pescara-Apulia Trani 4-0.

Classifica: Grifone Gialloverde 18 punti; Napoli femminile 15; Salento Women Soccer 13; Ludos Palermo 12; Pescara, Sant’Egidio 11; Apulia Trani, Vapa Napoli 6; New Team Cs, Chieti 3; Aprilia 1; Potenza 0.

Prossimo turno (settima giornata – 2 dicembre): Aprilia-Vapa Napoli; Apulia Trani-Potenza; Ludos Palermo-Grifone Gialloverde; Napoli femminile-Pescara; New Team-Chieti; Sant’Egidio Pontecagnano-Salento Women Soccer.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer