SHARE

Pareggio tra Audace Verona e Padova Femminile. Virtus Romagna fermata in trasferta. Vis Fondi e Femminile Molfetta continuano a vincere.

Il derby tra Jasnagora e Cus Cagliari ha aperto le porte del girone A con la vittoria delle padrone di casa per 3-2. Quinta vittoria consecutiva per la Jasnagora che continua l’inseguimento sulla capolista. Il big match tra Audace Verona e Padova Femminile ha visto gol ed emozioni da entrambe le parti, ma con il risultato finale di 2-2. Un punto per parte, che permette al Padova di mantenere il primo posto.

Al PalaSarcedo si è disputato l’incontro tra Italgirls Breganze e Top Five, che ha visto le ospiti imporsi sulle rivali 4-8. Ospiti che trovano l’ennesima sconfitta e restano ultimi con un solo punto. Nell’altro match si sono affrontate Cometa e Pero, con la vittoria netta delle ospiti per 0-3. Pero che grazie a questa vittoria resta a -1 dalla terza.

Nel girone B la TB Marmi Chiaravalle ha schiacciato nella sfida casalinga la Polisportiva 1980, con il netto risultato di 6-0. Padrone di casa che trovano l’ennesima vittoria e restano a -1 dalla capolista. Nell’altro match si sono affrontate Firenze e Atletico Foligno, con la vittoria della squadra locale per 4-1. Toscane che grazie a questo successo, scavalcano le rivali e si portano a 13 punti in classifica. Al PalaRigopiano di Pescara si è disputato l’incontro tra Florida e Virtus Romagna. Partita che non va oltre il pareggio, ma che dimostra il buon momento di forma delle padrone di casa (1-1).

L’altra sfida ha visto il Perugia vincere nella gara casalinga contro il San Giovanni e approfitta dello stop della capolista diminuendo il distacco (3-0). Partita ricca di gol ed emozioni quella tra Sassoleone e TikiTaka Francavilla, che ha visto le ospiti espugnare la Palestra Cavina di Imola vincendo 4-6. Padrone di casa che sono costrette a trovare punti nella prossima partita per risalire in classifica. Nel posticipo delle 17 si sono affrontate Lazio Sabina Calcetto e Orione Avezzano. Due squadre che da subito non hanno esitato a sbilanciarsi, ma che non sono andate oltre il pareggio (4-4).

Il girone C si è aperto con l’incontro tra Arzachena e FB5 Team Rome, che ha visto le padrone di casa schiacciare le rivali 7-0. Ennesima sconfitta per le ospiti che sono obbligate a trovare punti nel prossimo match. Al PalaFonte di Roma si è disputato l’incontro tra BRC 1996 e Eagles Coppa D’Oro Cerveteri. Squadre che si sono accontentate del pareggio, dividendosi un punto per parte (2-2). Nell’altro match si sono affrontate Santu Predu e Futsal Osilo, con il successo interno delle Sarde per 9-1.

Virtus Ciampino che ha ospitato il Frosinone Futsal nella gara delle 16, pareggiando e conquistando un punto prezioso (2-2). Al Pala To Live di Roma si è disputato l’incontro tra Progetto Futsal e Best Sport con il successo esterno per la Best (3-5). Vittoria che le consente di continuare l’inseguimento sulla capolista. Nel posticipo della decima giornata la capolista Vis Fondi ha ospitato lo Spartak San Nicola. Una vittoria di misura per le Laziali, che le consentono di mantenere il primo posto (14-2).  

Girone D ricco di gol ed emozioni nel weekend. Polisportiva Five Bitonto che ha guadagnato 3 punti preziosissimi in trasferta contro la Cus Cosenza (1-6). La capolista Femminile Molfetta ha vinto nel derby casalingo contro la New Cap 74 e allunga a +4 dalla seconda (5-0). L’altro match ha visto affrontarsi Salernitana e Irpinia Centro Medico Athena, con il successo delle ospiti per 2-4. Vittoria che le permettere di raggiungere quota 18 in classifica.

Al PalaMili di Messina si è disputato l’incontro tra Team Scaletta e Città di Taranto con la vittoria sofferta delle Pugliesi, che continuano l’inseguimento sulla capolista (3-4). Nell’altra gara la Woman Futsal Club ha ospitato la Futsal Rionero. Ospiti che hanno conquistato preziosi 3 punti in una gara non semplice (2-3). Nel posticipo delle 17 si sono sfidate Woman Napoli e Vigor Lamezia Women, con il successo schiacciante delle ospiti per 0-22.