SHARE
bonfantini Andressa
(Agnese Bonfantini e Andressa nel match con il Pink Bari - Fonte: Twitter - @ASRoma Women)

I posticipi della seconda giornata di ritorno della Serie A sorridono alle squadre di casa che guadagnano due vittorie ed un pareggio all’ultimo respiro.

E’ stata la Roma ad aprire il programma domenicale nel big match con la Fiorentina. Per le due squadre un punto serve poco in termini assoluti ma che infiamma la lotta per il secondo posto. Sono le viola a rompere l’equilibrio quando una delle classiche sgroppate di Alia Guagni permette a Lisa De Vanna di ribadire in rete in modo fortunoso una respinta corta di Camelia Ceasar (17′). Le ospiti avrebbero anche l’opportunità di raddoppiare poco dopo ma Valery Vigilucci si fa ipnotizzare dalla Ceasar (31′). Sventato il pericolo, la Roma realizza il pari con un’azione intricata che viene conclusa dal tap-in di Amalie Thestrup dopo la traversa colpita da Agnese Bonfantini (33′). La gara si accende e negli ultimi dieci minuti c’è l’uno-due che fissa il risultato: Stephanie Breitner indovina l’angolo giusto per riportare in avanti le viola con una gran girata (78′) ma in pieno recupero Andressa è freddissima dal dischetto per fissare il risultato sul pari.

Torna a vincere dopo un mese la Florentia San Gimignano che inguaia l’Hellas Verona, ora a soli due punti dalla zona retrocessione. A decidere il match la doppietta di Melania Martinovic a cavallo dell’intervallo: il primo gol è una furbizia  dell’attaccante che di punta sorprende Camilla Forcinella sul primo palo (33′) mentre sul secondo si vede tutta la sua potenza con un’azione personale terminata con una gran conclusione che termina sotto la traversa (48′). Le ospiti ci credono fino alla fine e la neo-entrata Sara Baldi è prontissima ad accorciare il risultato con un sinistro che non lascia scampo a Katja Schroffenegger. Il forcing finale delle scaligere non cambia il risultato con le padrone di casa a festeggiare.

Seconda vittoria di fila per l’Inter che superano per tre a zero un avversario ostico trovando continuità e presentandosi nel modo migliore al derby previsto per la prossima settimana. La prima rete viene favorita da un gran recupero di Regina Baresi che serve Stefania Tarenzi libera di calciare a rete (20′). Nel secondo tempo è lo show di Gloria Marinelli a segnare il match: sul primo gol l’attaccante neroazzurra supera con un dribbling la diretta avversaria e supera il portiere avversario con un destro a incrociare (59′), quindi si ripete poco dopo con un’altra conclusione da posizione defilata che beffa Rachele Baldi (67′).

RISULTATI

ROMA – FIORENTINA 2-2 – 17’ De Vanna (F), 33’ Thestrup (R), 78’ Breitner (F), 92’ rig. Andressa (R)
FLORENTIA S. GIMIGNANO – HELLAS VERONA 2-1 – 33’ Martinovic (F), 48’ Martinovic (F), 81’ Baldi (V)
INTER – EMPOLI 3-0 – 20’ Tarenzi (I), 59’ Marinelli (I), 67’ Marinelli (I)

CLASSIFICA – Juventus 37 pt; Fiorentina 29 pt; Milan* 26 pt; Roma 25 pt; Sassuolo 20 pt; Inter 18 pt; Florentia S. Gimignano 17 pt; Empoli 15 pt; Hellas Verona 11 pt; Pink Bari* e Tavagnacco 9 pt; Orobica 1 pt.