SHARE
roma
(La Roma femminile cala il poker sull'Inter - Fonte: Twitter - ASRomaFemminile)

La Roma centra una vittoria importantissima nel big match della nona giornata di Serie A contro l’Inter con un pesante quattro a uno finale.

Le giallorosse sono state particolarmente concrete nel corso del match ed hanno dato sfogo al potenziale offensivo della rosa. La gara non si era messa in realtà nel migliore dei modi con Ceasar chiamata agli straordinari per salvare la propria porta in avvio. Passata la paura le giallorosse hanno iniziato a spingere ma hanno dovuto attendere la metà della prima frazione per sbloccare il match: Annamaria Serturini viene stesa all’interno dell’area di rigore e dal dischetto Andressa non si lascia ipnotizzare dalla Marchitelli (25′).

Le neroazzurre non ci stanno e riprendono subito il risultato con una splendida rete di Stefania Tarenzi che gira con un colpo di tacco magistrale in rete una palla vagante da calcio piazzato e riporta in equilibrio il match (28′).

La Roma ha tuttavia un’altra marcia e nella ripresa mette il turbo. Thomas riporta avanti le ospiti a inizio ripresa con il più semplice dei tap-in su respinta corta di Marchitelli (54′), poi è ancora Andressa ad andare sul tabellino con un preciso tiro a giro che si insacca nell’angolo basso (75′), quindi Amalie Thestrup chiude il conto nel recupero beffando sul primo palo l’estremo difensore neroazzurro (91′).

La vittoria odierna consente alla squadra di Betty Bavagnoli di salire in terza posizione, approfittando della gara non giocata dal Milan, mentre l’Inter resta ancorata a metà classifica.

INTER (4-4-2): Marchitelli, Merlo, Auvinen, Debever, Fracaros (83′ Goldoni); Santi (83′ Colombo), Alborghetti, Brustia, Marinelli; Tarenzi, Van Kerkhoven (69′ Baresi). All. Sorbi
ROMA (4-3-3): Ceasar; Erzen, Swaby, Di Criscio (41′ Pettenuzzo), Soffia; Andressa (78′ Bernauer), Ciccotti, Hegerberg; Bonfantini, Thomas, Serturini (59′ Thestrup). All. Bavagnoli

MARCATRICI – 24′ rig. e 75′ Andressa (R), 28′ Tarenzi (I), 54′ Thomas (R), 91′ Thestrup (R)

CLASSIFICA – Juventus 25 pt; Fiorentina 19 pt; Roma 18 pt; Milan* 17 pt; Sassuolo, Florentia S. Gimignano 13 pt; Inter, Empoli, Hellas Verona 11 pt; Pink Bari* 8 pt; Tavagnacco 2 pt; Orobica 1 pt.