SHARE
serie a femminile

Sembrava sulla carta un turno interlocutorio questa terza giornata della Serie A femminile, invece per poco non ha regalato ben più di una sorpresa clamorosa con tutte le big che hanno sofferto per portare a casa i tre punti e in un caso c’è stato addirittura un tonfo pesantissimo che ridimensiona da subito le velleità di una squadra che puntava a far meglio dell’anno scorso.

Parliamo della Roma, che in uno degli anticipi del sabato cade ad Empoli per 2-0 sotto i colpi su calcio di rigore di Prugna e Glionna: primo ko stagionale per le giallorosse di Bavagnoli, che non riesce a far fare il salto di qualità ad una rosa di grande qualità ma che continua a palesare grandi problemi di concentrazione e cattiveria agonistica.

Negli altri match giocati il 5 settembre, vittoria del Milan sulla Pink Bari (3-1) con le reti della ritrovata Giacinti (doppietta) e Dowie: capitan Soro accorcia solo nel finale per le pugliesi alla loro seconda sconfitta esterna consecutiva. Nel Saturday night, primo successo tra le mura amiche per il Sassuolo di Piovani che però va sotto col Napoli (a segno Di Marino), e poi reagisce con Dubcova (rig.) e con la doppietta della sorprendente maltese classe 2004 Bugeja che con due magie stende le azzurre ancora ferme a quota zero. 

Il match clou della domenica è il derby toscano tra Fiorentina e Florentia: alla fine, sono le viola di Cincotta (3-2) a fare bottino pieno, in virtù delle reti di Mascarello (terza stagionale), Adami e la solita Sabatino (sei sigilli in 3 match); per la società di San Gimignano, non bastano Cantore (rig.) e la ritrovata Martinovic. Juventus vincente ai danni del San Marino (2-0) con le bianconere che passano solo nel finale della ripresa con Caruso e la solita Girelli (quarta rete stagionale), con l’undici sammarinese che ha perso ma con onore, mostrando una prestazione migliore rispetto alle precedenti uscite. Infine, Sunday night salvezza tra Hellas ed Inter: match incandescente per entrambi i tecnici che si trovano sulla graticola. Alla fine, la spuntano le neroazzurre di Sorbi, grazie alla doppietta della danese Moller Hansen; per l’undici di Pachera, ancora fermo a zero punti, è Bragonzi a firmare il momentaneo pari.

Serie A femminile: i risultati della 3a giornata
Empoli-Roma 2-0
Fiorentina-Florentia 3-2
Hellas-Inter 1-2
Juventus-San Marino 2-0
Milan- Bari 3-1
Sassuolo-Napoli 3-1

Serie A femminile – La classifica dopo tre turni
Fiorentina, Milan e Juventus 9; Sassuolo 7; Empoli 6; Roma 4; Florentia, Bari ed Inter 3; Verona, Napoli e San Marino 0.

Serie A femminile – il prossimo turno (4 ottobre)
Roma-Hellas
Fiorentina-Sassuolo
Milan-Juventus
Napoli-Inter
Bari-Empoli
San Marino-Florentia