SHARE

Pronostico rispettato nel recupero della terza giornata del campionato di Serie A femminile, con la Fiorentina che ha sommerso di gol la Pink Bari per 8-0.

Gara senza storia, con la Fiorentina che tuttavia ci ha messo un tempo per scavare il divario decisivo. La prima frazione di gioco, infatti, si è chiusa sull’1-0, grazie anche ai due calci di rigore parati dal portiere del Bari Roberta Aprile, prima a Guagni, poi a Mauro. Nella ripresa non c’è stata partita, nei primi dieci minuti sono arrivati due gol e poi la Fiorentina ha dilagato.

Con questa vittoria, la Fiorentina scavalca il Milan al secondo posto in classifica e si porta a tre punti dalla Juventus.

Il tabellino della gara

FIORENTINA WOMEN’S FC: Durante, Guagni (28’st Ripamonti), Agard, Jaques, Tortelli (53′ Catena), Fusini, Breitner, Vigilucci, Adami, Bonetti, Mauro (65′ Kongouli). A disposizione: Ohrstrom, Corazzi, Philtjens, Zazzera. All.Antonio Cincotta

PINK SPORT TIME BARI: Aprile, Santoro (1’st Marrone), Ceci, Quazzico, Novellino, Soro, O’Neill, Piro, Pittaccio, Lazaro Torres (33’st Petkova), Luijks (14’pt Vivirito). A disposizione: Strisciuglio, Balbi, Cangiano, Di Bari. All.Roberto D’Ermilio.

Risultato finale 8-0 (38′ e 63 ‘Mauro, 51’e 89′ Adami, 53′ e 85′ Bonetti, 72′ Guagni, 94’ Kongouli)