SHARE
Sconfitta interna per la Res Women che perde uno a zero il match di andata contro la Free Girls, valido per la semifinale di Coppa Italia.
Le giallorosse giocano un match al di sotto delle proprie possibilità e ora dovranno fare l’impresa in terra abruzzese per raggiungere l’ambito traguardo della finalissima.
Mister Fiorucci deve fare a meno di Sereni e di capitan Gherghi, e manda in campo dal primo minuto Camilli tra i pali, Proietti, Ilaria Brozzi, Antonucci e Lanna in difesa, Mattioli e Di Gennaro in mediana, con Conti, Cosentino e Valentini che agiscono alle spalle di Sara Di Guglielmo.
Complice il gran caldo il primo tempo è privo di grandi emozioni e la gara si sblocca solo nella ripresa, con un guizzo del centravanti abruzzese che salta Antonucci e Brozzi e firma il gol vittoria; vano il tentativo delle padrone di riequilibrare il match, con le giallorosse che alzano il baricentro ma non riescono mai ad impensierire l’estremo difensore ospite.
Le parole post match di mister Fiorucci: “Il risultato forse è giusto visto il numero di occasioni viste durante la gara; è un peccato aver concesso alle nostre avversarie tre quattro situazioni su errori stupidi.  Le ragazze di mister Mucci hanno dato prova di grande concentrazione e questo le ha portate a vincere la gara. Siamo chiamati ad una grande prova domenica prossima.”