27/01/2023

10 Giornata – 5 dicembre 2021

Sassuolo battuto in casa dalla Juventus per 0-2 con doppietta di Cristiana Girelli 

Per la decima giornata di Serie A TimVision allo stadio “Enzo Ricci” il Sassuolo, rivelazione per qualcuno, conferma per tanti, affronta la Juventus, squadra prima in classifica e imbattuta da 33 giornate in campionato.

Il primo pallone del match è giocato dal Sassuolo ma è della Juventus la prima azione. Al 4′ Girelli serve Hurtig che dal limite dell’area tenta il tiro, respinto però dalla difesa avversaria. 

All’8′ grande occasione per il Sassuolo su calcio di punizione battuto da Clelland per fallo di Girelli, il pallone viene respinto dalla difesa bianconera, favorendo l’intervento di Benoit che calcia al volo di sinistro dal limite dell’area ma il pallone termina di poco a lato. 

Al 21′ la Juventus si rende pericolosa con Girelli che riceve dalla destra e tenta la girata al volo ma il pallone finisce sul palo. Tre minuti dopo, Zamanian commette fallo su Clelland concedendo un calcio di punizione al Sassuolo ben respinto dalla difesa avversaria. Al 38′ cartellino giallo per Parisi per un intervento falloso su Bonansea.  Poco dopo, al 43′ punizione per il Sassuolo per un intervento di mano di Nilden. Lo batte Clelland che serve Dongus il cui colpo di testa termina a fondo campo. Termina così, a reti bianche e senza recupero, il primo tempo tra Sassuolo e Juventus.

Nella ripresa parte forte la squadra locale con Dubcova che tenta il cross dalla destra in area di rigore, non trovando però nessuna compagna. 

Al 53′ Girelli supera Dongus a centrocampo ma viene fermata fallosamente da Benoit che viene ammonita dal direttore di gara. Un minuto dopo è ancora il Sassuolo a rendersi pericoloso, Cantore viene servita con un preciso lancio da Clelland ma viene fermata per posizione di fuorigioco. 

Al 58′ la Juve passa in vantaggio con la rete di Cristiana Girelli.Cross dalla sinistra da parte di Nilden che trova la testa della numero 10 bianconera che batte l’incolpevole Lemey.

Passa un solo minuto e il Sassuolo decide di effettuare una doppia sostituzione, escono Benoit e Clelland ed entrano Bugeja e Pondini.

Buona occasione per le padrone di casa al 60’ con il tiro al volo di Parisi che viene respinto in calcio d’angolo da un’attenta Aprile. Ancora Sassuolo pericoloso al 62′ con Cantore che serve in area Pondini, il cui tiro è respinto da Hyyrinen. Doppio cambio per la Juventus, al 67’ con Nilden viene sostituita da Boattin e un minuto dopo, Rosucci prende il posto di Hurtig.

Al 68′ la Juventus trova il gol del raddoppio con la solita Girelliche batte Lemey ancora di testa su corner di  Bonansea. 

La partita, in equilibrio fino a questo momento, è ovviamente in discesa per le bianconere che si ritrovano in vantaggio di due gol a una manciata di minuti dalla fine. Il risultato però non deve ingannare perché il Sassuolo ha giocato un buon calcio ed è rimasto sempre aggrappato al match.

Al 75′ cambio per la Juventus, fuori Lenzini e dentro Lundorf Skovsen e un minuto dopo esce anche la grande protagonista Cristiana Girelli, al suo posto Staskova.

Al 78′ è ancora pericolosa la Juventus con Agnese Bonfantini che crossa al centro dell’area per Bonansea ma il pallone viene intercettato dall’uscita del portiere Lemey.

All’81′ occasione per il Sassuolo con Parisi che batte un calcio di punizione, preciso stacco di testa da parte di Filangeri e ottimo intervento di Aprile che salva la propria porta. 

Un minuto più tardi è sempre pericolosa la squadra di casa con Pondini che tenta il tiro/cross da fuori area ma Mihashi non riesce ad impattare bene il pallone.

All’ 83′ terza occasione consecutiva per il Sassuolo con Bugeja che anticipa di testa Lundorf ma è ancora una volta brava Aprile che riesce a deviare il pallone contro la traversa. All’85′ sostituzione per il Sassuolo, esce Filangeri, entra Cambiaghi.

L’arbitro concede 5’ di recupero in cui non succede praticamente nulla, da segnalare solamente la sostituzione al 93’ di Bonansea che lascia il campo alla giovane Pfattner. Termina il match con la vittoria delle bianconere che con questo risultato raggiungono le 34 giornate di imbattibilità in Serie A. Nella prossima giornata il Sassuolo sarà impegnato fuori casa contro l’Inter, reduce dalla vittoria per 3-0 nel derby contro il Milan che affronterà a sua volta proprio la Juventus a Vinovo. 

IL TABELLINO

Sassuolo – Juventus 0 – 2
Marcatori: 13’ st Girelli (J); 23’ st Girelli (J)

Sassuolo: Lemey, Parisi (Cap), Benoit (14’ st Bugeja), Mihashi, Dubcova, Cantore, Orsi, Clelland (14’ st Pondini), Santoro, Dongus, Filangeri (40’ st Cambiaghi). A disposizione: Lauria, De Bona, Brignoli, Ferrato, Pellinghelli, Iriguchi. Allenatore: Gianpiero Piovani

Juventus: Aprile, Hyyrynen, Nilden (22’ st Boattin), Girelli (30’ st Staskova), Bonansea (48’ st Pfattner), Pedersen, Hurtig (22’ st Rosucci), Zamanian, Bonfantini, Salvai (Cap), Lenzini (30’ st Lundorf). A disposizione: Peyraud-Magnin, Gama, Giai, Beccari. Allenatore: Joseph Adrian Montemurro

Arbitro: Marco Emmanuele di Pisa (Assistenti: Rosario Caso di Nocera Inferiore, Federico Linari di Firenze – Quarto ufficiale: Giacomo Ravara di Valdarno)
Ammonite: 36’ pt Pedersen (J), 37’ pt Parisi (S), 7’ st Benoit (S)

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer