SHARE

Il secondo colpo di mercato della San Marino Academy porta il nome di Camilla Labate, giovane di grande talento nata a Marino in Lazio il 2 maggio 1999. Camilla è cresciuta nella Res Roma, con la quale ha vinto tre campionati Primavera e debuttato nella massima serie all’età di 15 anni; è poi passata all’attuale AS Roma ed infine nel Sassuolo di Piovani, ultimo club di appartenenza della giocatrice nel giro anche alla Nazionale Under 23 di Jacopo Leandri.

Abituato a scorrazzare sulle fasce, abile sia nella fase difensiva che in quella offensiva, il nuovo acquisto biancozzurro – secondo in ordine di tempo dopo l’annuncio della giapponese Kunisawa – è pronto ad intraprendere questa nuova avventura sul Titano: “Ho scelto la San Marino Academy perché credo molto nel progetto che già negli anni precedenti, in breve tempo, ha permesso alle Titane di centrare due promozioni di fila e di arrivare  fino alla Serie A contro ogni aspettativa. Queste le prime parole da biancoazzurra di Labate, che aggiunge: “A livello personale farò di tutto per cercare di riscattarmi dalla scorsa stagione. Però i miei obiettivi sono quelli della squadra, in primis fare un bel campionato e toglierci qualche bella soddisfazione”.

Labate è una calciatrice molto duttile, in grado di ricoprire vari ruoli su ambo le fasce. In maglia Academy andrà ad arricchire la rosa di Alain Conte mettendo a disposizione del gruppo il suo già discreto bagaglio di esperienza nel palcoscenico delle squadre seniores: “Sono una giocatrice a cui piace correre tanto per fare sia la fase difensiva che quella offensiva” – conclude Camilla – “Tra l’altro, mi piace molto arrivare alla conclusione partendo da dietro”. 

FSGC | Ufficio Stampa