26/01/2023

Serie B: Titane di nuovo in partenza, domani si recupera la gara con la Roma CF

Giusto il tempo di scaricare le fatiche di Como e si riparte per una nuova trasferta. Domani le Titane recupereranno la gara della 16° giornata in casa della Roma Calcio Femminile. Pochissimi giorni per recuperare le energie ma anche un carico di adrenalina da spendere in una settimana fitta di appuntamenti. Attenzione però a non prendere sottogamba una squadra, la Roma, che a dispetto della classifica potrebbe riservare insidie. Del resto le capitoline ne hanno dato saggio giusto domenica scorsa, fermando il Ravenna sul 3-3 proprio al Centro Sportivo Certosasede della gara di domani.  Giulia Montalti sa che la posta in palio sarà alta e per questo sarà vietato adagiarsi sui pensieri post Como: “Stiamo lavorando bene e i risultati dell’ultimo periodo ne sono la prova. In caso di vittoria, domani, saliremmo in terza posizione e questo ci consentirebbe di cambiare marcia anche a livello mentale. Dobbiamo però ragionare a piccoli passi. Così facendo siamo cresciute come collettivo e abbiamo iniziato a risalire la china. Ora i risultati si vedono.”

Davanti, un tour de force che offre opportunità ma richiede anche una gestione oculata delle energie. “Non è una settimana facile quella che stiamo affrontando. – prosegue la classe 1992 – Tre partite in otto giorni richiedono un rande dispendio, per cui stiamo cercando di ottimizzare i tempi a livello di lavoro e recupero. La carica del risultato di Ponte Lambro ci aiuta e domani proveremo a trasformarla in una gara propositiva fin dalle prime battute di gioco. Non ci sogniamo di sottovalutare l’avversario, anzi cercheremo di imporre subito il nostro gioco. Se riusciremo a mettere la partita come vogliamo magari avremo anche la possibilità di gestirci, visto che domenica saremo di nuovo in campo.”

Domenica scorsa le ragazze di Alain Conte hanno preso i primi due gol del 2022, entrambi in mischia. Nonostante ciò, la difesa si è comunque ben comportata, confermando la crescita osservata nell’ultimo periodo. Da difensore, Giulia la vede così: “Abbiamo preso due gol su piazzato. Certo, loro potevano sfruttare una superiore prestanza fisica rispetto a noi, ma sappiamo che sotto quell’aspetto dobbiamo crescere. Direi però che nella partita siamo rimaste abbastanza ordinate difensivamente, come del resto avevamo fatto vedere anche nelle gare precedenti. Siamo contente di questo ma non ancora del tutto soddisfatte: lavoreremo per migliorare ulteriormente, a partire da domani.”

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer