SHARE

Alla scoperta di Letizia Musolino, classe 2003, centrocampista di prospettiva della San Marino Academy, in prestito dalla Juventus.

Ciao Letizia, per iniziare una breve descrizione del ruolo con le caratteristiche tecniche

“Molti allenatori mi adattano in diversi ruoli nel momento del bisogno, ma fondamentalmente mi piace giocare a centrocampo. Mi ispiro molto a Pjanic, perciò cerco di gestire ogni pallone per poi sviluppare azioni da gol”.

Esperienze pregresse in carriera

“Sono cresciuta nel vivaio della Roma per poi passare alla Juventus, disputando il campionato Primavera. Con la squadra bianconera ho vinto due tornei Viareggio. Da gennaio sono in prestito alla San Marino Academy, per acquisire maggiore esperienza nel campionato delle ‘grandi’. Ho militato nella Nazionale Under 16 e, successivamente, con Under 17 e Under 19 ho partecipato alle competizioni europee”.

I motivi del passaggio alla San Marino Academy

“Penso sia una grande opportunità che mi consente di mettermi in gioco e dare il meglio, ovviamente sarà un’avventura diversa, più difficile rispetto ad un campionato Primavera, ma questo mi motiva ulteriormente a migliorarmi”.

Un giudizio sull’ambiente e sulla squadra

“Per essere una squadra neopromossa, la ritengo una società molto organizzata che punta a far crescere le giovani dando loro ogni comfort e ogni strumento necessario per poter crescere al 100%.”.

Obiettivi stagionali

“Al momento il mio obiettivo è quello di aiutare in tutti i modi la San Marino Academy a raggiungere l’obiettivo salvezza. A livello personale, punto a crescere il più possibile come calciatrice”.

Foto SMAcademy