SHARE

Scontro diretto d’alta quota nel settimo turno del Girone C di Serie C per la San Marino Academy, che domenica pomeriggio affronterà il Bologna delle ex Mainardi e Mastrovincenzo, appena superato al secondo posto e con una partita in più rispetto alla biancoazzurre. Si gioca alle 14:30 al Cavina, dove le ragazze di Conte tenteranno di confermare il trend positivo dopo le ultime due vittorie di fila (Sassari Torres ed Olimpia Forlì), con l’intento di proseguire la loro scalata alla vetta – occupata ad oggi dal Grifo Perugia –. Alla vigilia del big match in terra felsinea sentiamo le sensazioni di Magda Nicolini, terzino della San Marino Academy.

 

Q.: Ciao Magda, finalmente con l’Olimpia Forlì è giunto il primo successo casalingo in campionato!

A.: “Avevamo già affrontato l’Olimpia Forlì in Coppa Italia, ma sapevamo che ci saremmo trovate davanti un avversario del tutto diverso; siamo state brave a scendere in campo concentrate e determinate a portare a casa i tre punti, inaugurando finalmente il nostro nuovo stadio con una bella vittoria”.

 

Q.: Da un derby all’altro, ora tocca a quello nella tana dell’ambizioso Bologna.

A.: “Quella col Bologna sarà sicuramente una partita accesa: loro vengono da una sconfitta e vorranno assolutamente riscattarsi, noi invece vogliamo continuare la nostra serie positiva. Avremo di fronte una squadra molto compatta, che subisce poco; dovremo quindi essere brave noi a preparare bene la partita in settimana per essere concrete domenica”.

 

Q.: Come reputi questo avvio stagionale?

A.: “Personalmente sono molto soddisfatta del lavoro che stiamo facendo, siamo un gruppo molto affiatato e settimana dopo settimana diventiamo sempre più squadra. Per quanto riguarda invece il mio rendimento sono contenta e cerco costantemente di migliorarmi, anche grazie allo staff che ci mette in condizione di farlo a 360 gradi”.

 

Q.: Nel prossimo trittico di gare incrocerete Bologna, Pontedera e Grifo Perugia. Tre sfide molto importanti.

A.: “Le prossime tre partite saranno fondamentali per mantenere una posizione di vertice, ma ogni singolo incontro è importante – scontro diretto o meno –; noi pensiamo a lavorare al meglio e a dare tutto in campo, alla fine saranno le motivazioni a fare la differenza”.

 

L’attività a tutto tondo del movimento femminile sammarinese prevede anche gli incontri odierni delle due formazioni della Juvenes-Dogana Femminile – impegnate nel Campionato Sammarinese Under 10 – e delle Under 8 della San Marino Academy, coinvolte dal penultimo raduno del 2018, sabato mattina all’Ezio Conti di Dogana. Detto della sfida di Serie C, anche la Juniores sarà di scena a Bologna: sabato pomeriggio si gioca alle 17:30. Poco dopo toccherà alle Giovanissime, che ospitano il Forlì a Faetano con calcio di inizio alle ore 18:00.