20/06/2024

San Marino Academy: col San Paolo si chiude il girone d’andata

Il campionato nazionale di Serie C è prossimo al giro di boa. Domenica ultimo turno del girone d’andata e la San Marino Academy, impegnata nella sfida casalinga al San Paolo Carpi, intende chiuderlo nel migliore dei modi. Fischio d’inizio alle ore 14:30 allo stadio di Acquaviva. Titane che continuano il loro inseguimento al Perugia capolista, avanti di tre lunghezze ed impegnato nel posticipo delle 17:30 col Pontedera. Ma tornando alla San Marino Academy, ci presenta il prossimo impegno delle biancoazzurre la sammarinese Martina Bianchi, esterno classe 1995, vicina alla gioia personale nel finale della gara di Imola di domenica scorsa.

 

Q.: Martina, il campionato è ripreso col netto successo ai danni dell’Imolese.

A.: “Contro le rossoblù, come avverrà in tutte le partite da qui alla fine, avevamo solo un risultato possibile e abbiamo fatto il nostro dovere portando a casa i tre punti. Un aspetto su cui dobbiamo sicuramente migliorare è la fase realizzativa: dobbiamo cercare di essere più concrete e cattive sotto porta. Anche in questa gara infatti, come spesso ci capita, abbiamo sbagliato diverse palle goal e non sempre poi si ha l’occasione di rimediare. Domenica però siamo state brave a rimanere concentrate e a mettere presto il risultato in cassaforte”.

 

Q.: Al vertice è bagarre con quattro formazioni racchiuse in pochi punti.

A.: “Per quanto riguarda la lotta al vertice credo che non dobbiamo pensare alle dirette concorrenti e ai loro risultati, ma focalizzarci sul nostro percorso cercando di allenarci al massimo in settimana per essere pronte ogni domenica ad affrontare la battaglia contro la squadra che ci attende. Ovviamente, osservando anche la classifica, ci sono alcune formazioni più temibili di altre come il Perugia, il Pontedera, la Jesina, il Bologna… Però, come si dice, “Rispetto per tutti, paura di nessuno”. Perciò dobbiamo stare tranquille e mettercela tutta per far valere il nostro gioco e lottare tutte insieme verso un unico obiettivo”.

 

Q.: Nell’ottica di questo cammino sarà importante non fallire i prossimi due appuntamenti casalinghi contro San Paolo Carpi e Lucchese. Concordi?

A.: “Le prossime due gare sono importanti e assolutamente da non sottovalutare; siamo circa a metà percorso e perciò tutti i match da qui al termine sono da considerare delle finali da non sbagliare. Per questo, per proseguire nel nostro cammino, sono necessarie concentrazione, determinazione, unione e forza di volontà da parte di tutto il gruppo”.

 

Q.: Ti ritieni soddisfatta della tua annata?

A.: “A livello personale sono mediamente soddisfatta. Sono contenta perché quest’anno sto crescendo a livello calcistico e penso che debba ringraziare sia me stessa, perché cerco di impegnarmi al massimo, ma di certo anche tutto lo staff, che è molto valido e preparato. D’altra parte, però, non mi ritengo del tutto soddisfatta perché spesso vedo prevalere i miei limiti rispetto alle mie qualità e credo che in parte questo dipenda anche dalla testa e dal fattore emotivo. Perciò voglio e devo lavorare molto anche sull’aspetto mentale”.

FSGC | Ufficio Stampa

 

Le foto ed i progetti grafici reperibili sui canali di informazione e social network della FSGC sono liberamente utilizzabili, riconoscendo i diritti di immagine alla ©FSGC.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer