SHARE

Si è chiuso venerdì scorso il primo raduno stagionale della Nazionale femminile Under 16 italiana, svoltosi al Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia (PI) agli ordini del CT Jacopo Leandri. Tra le 24 atlete convocate – classe 2003 e 2004 – figurava anche l’attaccante della San Marino Academy Chiara Beccari, che ha sostenuto – assieme a compagne selezionate in tutta la Penisola – le sedute distribuite nei cinque giorni del raduno, concluse – nella mattina di venerdì – con una partita in famiglia a ranghi contrapposti.

 

Un’esperienza di prestigio e dall’altissimo valore formativo per l’attaccante biancoazzurra, che vanta già qualche presenza nei raduni organizzati dalla Federcalcio italiana, ma che era alla sua prima volta in assoluto all’interno di una selezione direttamente collegata ad una Nazionale giovanile.

 

Le ragazze dell’Under 16 si ritroveranno a gennaio – sempre a Tirennia – per un raduno congiunto con la Nazionale Under 17. Sarà l’occasione per preparare un doppio test amichevole contro un’avversaria che verrà ufficializzata nei prossimi giorni, come si legge sul sito della FIGC.