20/06/2024

San Marino Academy, Alison Rigaglia : “Non mi aspettavo un inizio così positivo, qui ho trovato nuovi stimoli e un bell’ambiente dove si lavora bene”

Al suo primo anno con la maglia del San Marino Academy dopo la scorsa esperienza a Bologna ha trascinato con le sue reti la sua squadra agli Ottavi di finale della Coppa Italia di serie C, realizzando una doppietta all’esordio con il Forlì e la rete decisiva allo scadere nel derby dell’Ezio Conti di Dogana contro il Femminile Riccione.

Cresciuta in Sicilia nel Nebrodi, ha ereditato la passione per il calcio dal padre, calciatore di prima categoria nonché grande tifoso dell’Inter.

Scheda di presentazione per Alison Rigaglia, classe 1998, esterno ambipiede della rosa del team di Alain Conte, volto nuovo e interessante della realtà sammarinese inserita nel girone C del campionato di serie C.

Ciao Alison, potresti presentarti, descrivendoci il tuo ruolo in campo e le tue caratteristiche tecniche ?

Ciao, mi chiamo Alison Rigaglia e da questa stagione milito nelle fila del San Marino Academy. Sono un esterno che si adatta sia al modulo 4-3-3 che al 4-2-3-1 agendo sia come laterale sinistro che destro; uso entrambi i piedi anche se mi è piu’ congeniale adoperare il destro, inoltre per completarmi come giocatrice sto cercando di migliorare in velocità e nell’anticipo della giocata.

In che squadre hai militato finora ?

Sono nata e cresciuta in Sicilia muovendo i primi passi con la maglia del Nebrodi a Capo D’Orlando con cui ho disputato una stagione di serie C e quattro di serie B, mentre nello scorso anno sono stata a Bologna.

Cosa ti ha spinto ad accettare il trasferimento a San Marino ?

Sicuramente l’ambiente, l’atmosfera che si respira, davvero una bella realtà; conoscevo gia’ diverse compagne di squadra, qui sto ritrovando nuovi stimoli.

Come è nata la passione per il calcio ?

Mi sono avvicinata al calcio sin da piccola seguendo le orme di mio padre che giocava in prima categoria e con il quale mi sono appassionata seguendo le partite in tv della nostra squadra del cuore, l’Inter.

Ti aspettavi un inizio di stagione cosi’ folgorante ?

Francamente non mi aspettavo una partenza cosi positiva, sono molto felice e soddisfatta di questo inizio di stagione, punto a far bene, a mettermi a disposizione della squadra, spero di dare il meglio di mè stessa nel corso dell’annata, abbiamo lavorato bene, merito del mister e di tutto lo staff, siamo un bel gruppo giovane, chi ben inizia, come si suol dire è a metà dell’opera; davvero emozionante siglare la rete all’89’ al Riccione, sono subito corsa per la gioia ad abbracciare le mie compagne di squadra.

Obiettivi stagionali

Confido molto nella nostra squadra, abbiamo ambizione di vertice, a parte il Bologna, non conosco bene le altre squadre del girone, tutte potrebbero essere forti e competitive, sarà poi il campo a dare il responso;, non giocheremo piu’ a Dogana le gare della stagione, disputeremo gli incontro nel nuovo stadio di San Marino che dovrebbero inaugurare tra poco.

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer