03/10/2022

2 Giornata – Campo da Calcio Comunale R.Garrone

Torna in campo la Sampdoria, per la seconda giornata della Serie A Femminile; si gioca al campo sportivo Riccardo Garrone di Bogliasco la partita contro il Milan.

La formazione blucerchiata è reduce dalla bella vittoria ottenuta nella prima giornata contro la Lazio per 2 a 1 ed è pronta per affrontare la prima sfida contro una big.

Il mister Antonio Cincotta schiera la seguente formazione, Babb, difesa con Giordano, Pisani, Auvinen, Novellino, Re, Seghir, Fallico, Tarenzi, Martinez, Rincón.

Maurizio Ganz si affida invece a: Giuliani, Agard, Fusetti, Codina, Bergamaschi, Jane, Adami, Andersen, Boquete, Thomas, Giacinti. 

È ottimo l’avvio del Milan che va subito vicino al vantaggio con il capitano, Valentina Giacinti, il cui tiro è però debole e non sorprende il protiere Babb.

Al 9’ altra occasione rossonera con Bergamaschi che effettua un cross verso Giacinti che in girata impegna ancora una volta l’estremo difensore ligure. 

In questa prima fase è sempre il Milan a gestire il ritmo della partita con ottime trame e sospinto dalla solita Boquete.

La Sampdoria si fa vedere al 13’ quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo, arriva il colpo di testa di Re ma la palla termina alta sopra la traversa.

Al 25’ è nuovamente pericolosa Valentina Giacinti che calcia da buona posizione ma il pallone termina a fondo campo. 

Passano cinque minuti e ancora Giacinti sfiora il gol, questa volta è Novellino che salva a pochi passi dalla linea di porta.  

Nella fase finale del primo tempo cresce anche la squadra locale, non ci sono tante opportunità per sbloccare la partita e il possesso palla si equivale.

Al 36’ però il Milan costruisce un’altra grande occasione con Boquete ma il portiere Babb miracolosamente chiude lo specchio della porta. 

La Sampdoria non sta a guardare e al 40’ risponde con Rincón che colpisce la parte alta della traversa direttamente da calcio d’angolo.

Termina sul risultato di 0-0 un primo tempo giocato a ritmi elevati da parte di entrambe le squadre con la Sampdoria che è stata molto brava a compattarsi in fase difensiva e a ripartire quando ne ha avuto l’occasione.

Nella ripresa, al 53’ il Milan trova il vantaggio grazie ad un preciso colpo di testa dell’ex giocatrice viola, Greta Adami. 

Sono ancora pericolose le ragazze di Maurizio Ganz al 56’ con il portiere Babb che risponde presente e salva la propria porta da una quasi sicura capitolazione.

Come accaduto nella prima frazione però, la Samp non sta a guardare e al 64’ crea una grande occasione con Tarenzi che non riesce a sfruttare l’uscita sbagliata di Giuliani per l’opposizione in estremis di Tucceri Cimini.

Al 67’ una perla di Giacinti in mezza rovesciata viene ancora una volta respinta dall’estremo difensore blucerchiato.

La Sampdoria al 71’ è ancora pericolosa con Ana Lu Martinez che con una grande giocata manda in porta Tarenzi, la conclusione a botta sicura però, si stampa contro il palo e il risultato rimane invariato. 

Pochi minuti dopo, il Milan sfiora il 2 a 0 con Grimshaw sul cross di Bergamaschi.

Dopo 3’ di recupero, arriva il triplice fischio dell’arbitro Turrini con il Milan che vince sul campo della Sampdoria. È stata una bella partita che ha confermato le ambizioni del Milan, squadra solida e concreta ma ha messo in luce anche buone qualità da parte della neo nata Sampdoria.  

SAMPDORIA WOMEN (4-2-3-1): Babb; Auvinen, Rincon (82′Battelani), Seghir, Martinez (82′Hemvall); Re, Pisani; Novellino, Fallico, Giordano; Tarenzi. A disposizione: Tampieri, Boglioni, Spinelli, Bargi, Bursi, Musolino, Carp. Allenatore: Cincotta.

MILAN WOMEN (3-4-2-1): Giuliani; Agard, Fusetti, Codina; Bergamaschi, Jane, Adami, Andersen; Boquete (74′Grimshaw), Thomas (86′Longo), Giacinti. A disposizione: Korenciova, Andersen, Rizza, Arnadottir, Cortesi, Miotto Morleo. Allenatore: Ganz

MARCATRICI: 54′Adami

ARBITRO: Turrini Assistenti: Lencioni e Castro Quarto ufficiale: Crezzini.

AMMONITE: Giordano, Agard, Adami

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer