27/05/2024

7 Giornata – 31 Ottobre 2021

Foto: Fabio Cittadini – Luciano Sacchini

Campionato Serie A Femminile 7 giornata – Andata

Al campo Agostino Di Bartolomei di Trigoria si gioca la settima giornata di campionato.Ospite delle ragazze giallorosse, il Sassuolo capolista, vera sorpresa di questo avvio di stagione.Alessandro Spugna schiera la seguente formazione: Ceasar, Di Guglielmo, Swaby, Linari, Bartoli, Thaisa, Giugliano, Andressa, Glionna, Serturini, Pirone.

La partita è da subito molto intensa e combattuta, la Roma guadagna il possesso della metà campo avversaria ma il primo affondo pericoloso è del Sassuolo con Cantore che calcia dalla distanza, il pallone termina di poco alto sopra la traversa.

All’8’ arriva immediata la risposta giallorossa con Pirone che riesce a lanciare Glionna, rapida entra in area di rigore e serve a rimorchio Serturini che disturbata, riesce comunque a calciare ma blocca Lemey. All’11’ bella azione della Roma tutta di prima, il tocco di Di Guglielmo arretrato permette a Thaisa si calciare ma il pallone finisce a fondo campo.

Bella uscita di Ceasar al 17’ che anticipa in scivolata al limite dell’area Cantore lanciata a rete.Al 22’ calcio d’angolo dalla bandierina di sinistra di Andressa e splendido colpo di testa di Pirone al centro dell’area. Il portiere è battuto, il difensore respinge ma è oltre la linea di porta e l’arbitro assegna il gol alla Roma che passa così in vantaggio 1-0.

Al 24’ conclusione a giro di Cantore dal limite dell’area e bellissima parata di Ceasar che si distende in tuffo e respinge.

Al 28’ punizione a giro di Andressa con Lemey che devia in calcio d’angolo. Dalla bandierina calcia la stessa calciatrice brasiliana, Bartoli colpisce di tacco ma il difensore salva sulla linea di porta respingendo il pallone in calcio d’angolo. Non si ferma la pressione giallorossa, azione fotocopia, calcia dalla bandierina Andressa, Bartoli attacca il primo palo e colpisce di testa ma la sfera termina sull’esterno della rete.

Continua ad attaccare la Roma e al 30’ Pirone calcia di prima intenzione dal limite dell’area ma il pallone termina di pochissimo largo alla destra di Lemey.

Al 36’ azione dubbia in area di rigore del Sassuolo, sul tiro di Giugliano, la sfera arriva a Pirone che controlla e viene abbattuta in area, l’arbitro lascia giocare.Torna a farsi vedere il Sassuolo al 39’ con la solita Cantore che calcia da buona posizione ma il pallone termina largo con Cesar che controlla.

Sull’azione successiva, davanti alla panchina giallorossa, Dongus entra in ritardo su Serturini e viene giustamente ammonita.

Al 42’ Roma ancora pericolosa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, questa volta la bandierina è quella di destra, va a calciare Glionna, Bartoli attacca il primo palo ma la difesa respinge.

Senza recupero, il direttore di gara decreta la fine del primo tempo con le squadre che vanno al riposo sul risultato di 1-0 per la Roma.All’intervallo, mister Piovani cambia una giocatrice, esce Clelland e al suo posto entra in campo Bugeja.Al 47’ punizione di Glionna dalla destra, il pallone arriva a Pirone in area di rigore che calcia di prima intenzione e realizza il gol del 2-0.

Al 49’ la scatenata Pirone recupera il pallone e si lancia verso l’area, il tiro a pallonetto viene bloccato dal portiere.La Roma è padrona del campo e al 55’ Andressa, dopo avere recuperato il pallone, calcia dal limite dell’area con Lemey che blocca in volo plastico.Al 59’ doppio cambio, uno per parte, Piovani sostituisce Dubcova con Iriguchi mentre Sugna fa uscire Thaisa ed inserisce Claudia Ciccotti.

Un minuto dopo, occasione per il Sassuolo con un tiro dal limite dell’area di Parisi che termina di poco largo alla sinistra di Ceasar.

Al 66’ sostituzione in casa giallorossa esce Andressa ed entra Giada Greggi.Tre minuti dopo, conclusione dalla distanza di Bugeja bloccata senza problemi da Ceasar.

Al 75’ bella azione della Roma con Glionna che se ne va sulla sinistra, pallone al centro verso Pirone che tocca a rimorchio per Giada Greggi, il tiro di prima intenzione viene respinto dal difensore.

Due minuti dopo, doppia sostituzione per Piovani che sostituisce Filangeri e Parisi con Ferrato e Orsi.

Al 79’ tiro dalla distanza di Benoit, colpo di reni e bella parata di Ceasar che respinge.Un minuto dopo, viene ammonita per fallo a centrocampo Claudia Ciccotti.

All’84’ cross dalla destra di Glionna e favolosa rovesciata di Pirone con il portiere che respinge miracolosamente il pallone in calcio d’angolo.Ancora Roma pericolosa all’87’ con Serturini che se ne va sulla sinistra e serve il pallone al limite della area per Greggi, conclusione e pallone che termina largo alla sinistra di Lemey.

Il direttore di gara concede 3’ di recupero, ne approfitta il tecnico giallorosso Alessandro Spugna per effettuare un doppio cambio, escono Serturini e Glionna, al loro posto entrano Corelli e Soffia.Non succede praticamente più nulla e al triplice fischio la Roma può festeggiare una vittoria importante, conquistata con pieno merito. Per il Sassuolo è la prima sconfitta stagionale.

ROMA (4-2-3-1): Ceasar; Di Guglielmo, Swaby, Linari, Bartoli; Giugliano, Thaisa (60′ Ciccotti); Glionna (90’+1′ Soffia), Andressa (67′ Greggi), Serturini (90’+1′ Corelli); Pirone. 
A disp.: Baldi, Lazaro, Pettenuzzo, Vigliucci, Bergersen.
All. Alessandro Spugna

SASSUOLO (4-3-3): Lemey; Philtjens, Dongus, Filangeri (77′ Orsi), Parisi (77′ Ferrato), Mihashi, Benoit, Dubcova (60′ Iriguchi); Santoro, Cantore, Clelland (46′ Bugeja).
A disp.: Lauria, Pondini, Brignoli, Buonamassa, Pellinghelli.
All. Gianpiero Piovani

Marcatrici:23’ Pirone, 47’ Pirone

Arbitro: Maria Marotta della sezione di Sapri – Assistenti: Marco Croce – Marco Orlandi Ferraioli – Quarto Ufficiale: Guido Verrocchi

Ammonizioni: Dongus (SAS), Philtjens (SAS), Ciccotti (ROM)

Calcioinrosa.it è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Arezzo al n. 5 del 08/08/2018
Copyright © Calcioinrosa 2005 - 2021  | Impostazioni tracciamento  |  Privacy Policy  |  Cookie Policy  |  Contatti  |  Disclaimer